Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Prime due assunzioni al comune di Fabriano, proseguono i lavori per la fibra ottica

Sono un ingegnere e un impiegato amministrativo categoria D destinato all’ufficio Commercio i due che hanno preso servizio nella palazzina sita in via 26 Settembre 1997, in centro. Il sindaco Santarelli fa il punto della situazione

Comune di Fabriano

FABRIANO – Sono arrivati in Comune a Fabriano i nuovi dipendenti assunti dall’Ente. I primi contratti, due in particolare, sono stati firmati nei giorni scorsi. Gli altri sei arriveranno nei prossimi giorni.

Sono un ingegnere e un impiegato amministrativo categoria D destinato all’ufficio Commercio i due che hanno preso servizio nella palazzina sita in via 26 Settembre 1997, in centro. Il sindaco, Gabriele Santarelli, fa il punto della situazione: «Abbiamo lavorato per le assunzioni delle 8 nuove categorie D che daranno supporto agli uffici. È una fase di rinnovazione dell’Ente importante e che faceva parte di una delle nostre maggiori priorità. Il Comune acquisisce così nuove e importanti competenze che saranno utili per aumentare la capacità di spesa e per potenziare la macchina comunale».

L’annuncio delle assunzioni aveva sollevato, recentemente, le obiezioni dei sindacati: «Sarebbe stato più opportuno, prima di attuare la riorganizzazione, effettuare le assunzioni e non che avvenisse il contrario. Non è da adesso che chiediamo le dovute assunzioni ed abbiamo proclamato lo stato di agitazione dei dipendenti nei confronti anche delle precedenti amministrazioni, ovviamente non solo per le mancate assunzioni, con relativi incontri avvenuti in Prefettura», aveva evidenziato Salvatore Sena, Cisl.

Lavori a Fabriano per la fibra ottica

Accanto alle nuove assunzioni, proseguono i lavori per dotare tutta Fabriano di collegamenti veloci. Il sindaco Santarelli comunica, infatti, che stanno andando avanti i lavori per la fibra. «Open Fiber sta operando nella zona est del territorio e la fibra ha già raggiunto Poggio San Romualdo. Arriverà presto anche a Vigne, Sant’Elia, San Giovanni, Precicchie, Argignano, Albacina e la zona industriale Pian dell’Olmo».

Nell’ultimo anno Tim ha avviato un piano di cablaggio che, con un investimento di circa 3 milioni di euro, porta la fibra ottica fino alle abitazioni per rendere disponibili collegamenti ultraveloci fino a 1 Gigabit/s. Anche la città della carta è stata inserita nel programma nazionale di copertura di FiberCop. Al termine dei lavori almeno 10mila unità immobiliari saranno collegate.