Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Presto disponibili a Fabriano 21 nuove case popolari

16 saranno nel complesso in fase di ultimazione in viale XIII luglio, quartiere Piano, mentre le restanti 5 saranno rese disponibili grazie all’acquisto di appartamenti in una palazzina nel quartiere Borgo

Una veduta di Fabriano|
Una veduta di Fabriano

FABRIANO – L’Erap annuncia la disponibilità di 21 nuove case popolari a Fabriano entro quest’anno. Di queste, 16 saranno nel complesso in fase di ultimazione in viale XIII luglio, quartiere Piano, mentre le restanti 5 saranno rese disponibili grazie all’acquisto di appartamenti, che presto saranno anche arredati, in una palazzina nel quartiere Borgo. «Stiamo mettendo in campo uno sforzo importante su Fabriano vista la difficile situazione abitativo», fanno sapere dall’Erap.

L’emergenza abitativa a Fabriano è sempre presente, spesso deriva dalla crisi economica che attanaglia il comprensorio dal lontano 2008 e che è ben lontana dal dirsi superata. Le richieste d’aiuto alle associazioni di volontariato, Caritas della diocesi Fabriano-Matelica in testa, sono in costante aumento, anche per via della pandemia da Coronavirus che ha ulteriormente aggravato una situazione già seria e grave. L’attivismo da parte del comune di Fabriano, per quel che riguarda il capitolo sfratti, sta producendo importanti risultati. Ma si fatica a stare dietro a tutte queste problematiche.

Certamente la crisi sanitaria dovuta al Covid-19 non ha per nulla reso più agevole il compito di tutti questi soggetti. Anzi. Anche l’Erap ha dovuto rimodulare il proprio crono-programma in merito a questi 21 alloggi popolari. Ma l’obiettivo è quello di rendere disponibile le case di via XIII Luglio entro qualche mese. Successivamente ci si concentrerà sul perfezionamento dell’acquisto dei cinque appartamenti nella zona Borgo della città. A conti fatti, dunque, si dovrebbe giungere agli inizi del prossimo autunno con la disponibilità completa.

La graduatoria attualmente in vigore per l’assegnazione degli alloggi popolari è quella pubblicata nel luglio 2019. Sono 213 le famiglie inserite in possesso di tutti i requisiti richiesti. Oltre ai 21 alloggi in questione, si spera di rendere disponibili altri 20 appartamenti tra gli immobili di via Ramelli, centro storico di Fabriano, e la frazione di Borgo Tufico, occupati da coloro che hanno casa inagibile a seguito del sisma dell’agosto-ottobre del 2016. Non appena, si spera presto, i lavori saranno completati, anche queste case saranno assegnate.