Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

saldi shoes and company fabriano
saldi shoes and company fabriano

Fabriano, il Partito Democratico torna a invocare chiarezza sulla scuola Marco Polo

Ducoli: «Sulla vicenda della scuola Marco Polo è doveroso fare chiarezza. Secondo il sindaco prima la colpa era dei dirigenti, ora dell'ex assessore. Balle. È ora di dire basta a questo indecente scaricabarile»

Francesco Ducoli
Il segretario della sezione di Fabriano del Pd, Francesco Ducoli

FABRIANO – «Sulla vicenda della scuola Marco Polo è doveroso fare chiarezza. Secondo il sindaco prima la colpa era dei dirigenti, ora dell’ex assessore. Balle. È ora di dire basta a questo indecente scaricabarile. Santarelli non può continuare a prenderci tutti in giro». Questo il duro incipit del segretario della sezione di Fabriano del Partito Democratico, Francesco Ducoli, in merito alla vicenda del plesso scolastico che il sindaco, Gabriele Santarelli, ha chiuso a seguito di una relazione depositata nel maggio del 2019, nella quale si evidenziavano chiaramente problematiche di natura statica di tre corpi su quattro – A, B e D – e legati all’adeguamento sismico. Dal 24 maggio, solo le Terze medie hanno ripreso la didattica in presenza nei locali del complesso San Benedetto. Il resto dei 250 studenti, invece, ha concluso l’anno scolastico in Dad.

La ricostruzione della vicenda

Le polemiche politiche non si sono mai sopite e rinfocola il tutto il segretario di Fabriano dei Democrat. «La verità è che se l’ex assessore Cristiano Pascucci non avesse lanciato quelle accuse, ancora non si sarebbe fatto nulla. La verità è che il sindaco ha timore che gli atti vadano in Procura e che possano addebitargli l’omissione di atti dovuti. La prova? La delibera di Giunta del 2019 n. 231 a cui era presente e che ha firmato in scienza e coscienza, dove in grassetto si leggeva “l’edificio ha dimostrato gravi carenze e criticità”. Santarelli sapeva e non ci sono balle che possano cancellare le carte. Se non ha agito per ignoranza è la cosa peggiore che si possa immaginare. Un sindaco che non si rende conto di quanto scritto sugli atti che firma è un pericolo per la città», evidenzia ancora Ducoli.

L’affondo politico sulla chiusura della scuola Marco Polo

In coda, parole che – dal punto di vista dei Democrat – suonano come un auspicio. «Fabriano non si merita di essere presa in giro. Basta scusanti, basta capri espiatori, basta giustificazioni: abbia la dignità di farsi da parte per il bene della città, si apra una fase nuova il prima possibile. Perché da qui alle prossime elezioni si possono fare ancora tanti danni e non possiamo permettercelo. Liberi la città dall’amministrazione più disastrosa mai vista e concluda il mandato con il coraggio di assumersi le sue responsabilità, invece che continuare a essere un pusillanime che pensa solo a coprire i suoi immensi sbagli».

Natureco specialisti nella disinfestazione
agrturismo il gelso fabriano