Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Una nuova ambulanza per il Potes dell’ospedale Engles Profili di Fabriano

Il parco macchine del presidio ospedaliero è completamente a norma. Il Direttore dell’Area Vasta 2, Maurizio Bevilacqua, ha già, peraltro, concesso di iniziare le pratiche per la sostituzione anche dell'ambulanza per i trasferimenti urgenti

La nuova ambulanza del Potes di Fabriano

FABRIANO – Il Potes dell’ospedale Engles Profili di Fabriano ha una nuova ambulanza. Una sostituzione nel parco macchine che potrà garantire una maggiore tempestività nella gestione delle emergenze territoriali. E potrebbe non essere finita qui. Infatti, sono iniziate anche le pratiche per la sostituzione dell’ambulanza per i trasferimenti urgenti.

L’ospedale di Fabriano Engles Profili è, spesso e volentieri, al centro di molte notizie sia in positivo che in negativo. Il rischio – per il momento scongiurato – della chiusura dell’unità operativa di Pediatria ha occupato la ribalta cittadina e non solo, per molti giorni da fine maggio ai primi giorni di giugno. Quando, cioè, si è trovata una soluzione che può garantire la funzionalità del reparto per aumentare il servizio sanitario di Fabriano e del suo comprensorio.

Ora, una buona notizia. Infatti, sono stati completati gli adempimenti tecnici necessari – installazione radio, identificazione del mezzo – ed è quindi entrata in servizio, presso la Potes di Fabriano, la nuova ambulanza ALS acquisita dall’Area Vasta 2. Si tratta di un Ducato 2.4 che va a sostituire una delle ambulanze che, per numero di anni di immatricolazione, non può più essere usata per l’emergenza territoriale. Con questo mezzo, il parco macchine della Potes del presidio ospedaliero di Fabriano è completamente a norma.

Ma, come detto, non è finita qui. Infatti, il Direttore dell’Area Vasta 2, Maurizio Bevilacqua, ha già, peraltro, concesso di iniziare le pratiche per la sostituzione anche dell’ambulanza per i trasferimenti urgenti. «Il dottor Francesco Aleffi, Direttore dell’Unità operativa complessa di Emergenza Territoriale e Pronto Soccorso dell’ospedale Engles Profili ringrazia tutti coloro che si sono adoperati per raggiungere questo risultato: il Direttore del Dipartimento di Emergenza dottor Frati, il Direttore della Centrale Operativa 118 dottor Zamponi, il dottor Colarizi e la signora Pantaloni», si legge nella nota diffusa dal presidio ospedaliero di Fabriano a seguito di queste importanti novità.