Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Nuoto disabili e atletica nel fine settimana fabrianese

Due importanti eventi ospitati in città domenica 30 aprile: il Campionato Italiano Giovanile paralimpico e il Campionato Regionale di Società Staffette giovanile. Un altro weekend con centinaia di atleti che convergeranno a Fabriano

La piscina di Fabriano pronta ad ospitare un altro importante evento per i disabili

FABRIANO – Nuoto paralimpico e atletica saranno protagonisti a Fabriano in questo fine settimana con due eventi di una notevole rilevanza: rispettivamente il Campionato Italiano Giovanile Finp (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico) e il Campionato Regionale di Società Staffette (categorie Ragazzi/e e Cadetti).

Così il nuoto. Ancora un appuntamento ospitato presso la piscina di Fabriano grazie all’organizzazione della locale Polisportiva Disabili Mirasole. Saranno un centinaio gli atleti, provenienti da tutta Italia, che scenderanno in vasca per partecipare al Campionato Italiano Giovanile Finp, ovvero la Federazione che gestisce la disciplina del nuoto paralimpico praticata da atleti con disabilità fisica. Concorreranno le categorie Esordienti (nati nel 2007, 2006, 2005, 2004), Ragazzi (nati nel 2003, 2002, 2001) e Juniores (nati nel 2000, 1999, 1998). Saranno presenti anche atleti Fisdir (cioè con disabilità intellettiva e relazionale). Sabato 29 aprile alle ore 18.30 (presso la Sala Avis, in via Mamiani 23) si svolgerà la riunione tecnica, alla presenza – tra gli altri – del presidente nazionale della Finp, Roberto Valori, e del responsabile tecnico del settore giovanile, Enrico Testa. Domenica 30 maggio, poi, appuntamento in acqua presso la piscina di Fabriano per le gare, che inizieranno di buon mattino. Due gli atleti di casa della Polisportiva Mirasole: Mahmoud Draibine e Caterina Meschini, osservati speciali visto quanto di buono hanno fatto vedere agli Assoluti.

Caterina Meschini e Mahmoud Draibine della locale Polisportiva Disabili Mirasole

Così l’atletica. Anche l’Atletica Fabriano, quando è chiamata ad organizzare, non si tira indietro. Doppio evento presso lo stadio cittadino, recentemente intitolato a “Mirco Aghetoni”. Si comincia sabato mattina, 29 aprile, con i Campionati Studenteschi riservati alle Prime Medie. Mentre domenica 30 aprile, di pomeriggio, sarà la volta del Campionato Regionale di Società Staffette Ragazzi/e e Cadetti/e. Nella circostanza sono previste anche tre gare femminili extra: salto in lungo, triplo e alto Assolute.

Una staffetta giovanile dell’Atletica Fabriano