Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Domenica 20 maggio c’è la “Primavera Fabrianese”: tutti in marcia (o di corsa) in montagna!

Ritorna il tradizionale appuntamento organizzato dal Cai di Fabriano. «Ci auguriamo che gli appassionati partecipino numerosi per correre o semplicimente per passare una domenica all’aria aperta con amici e i bambini», dicono dall'organizzazione

La partenza della Primavera Fabrianese dell'anno scorso

FABRIANO – Si avvicina il giorno della “Primavera Fabrianese”, la tradizionale marcia in montagna organizzata dal Cai (Club Alpino Italiano, sezione di Fabriano), giunta alla quarantatreesima edizione.

L’appuntamento è per domenica 20 maggio. Come sempre, due i percorsi: quello classico di 22 chilometri e quello ridotto di 13 chilometri. La novità di quest’anno è che i partecipanti potranno affrontare il percorso semplicemente come marcia non competitiva (aperta a tutti, grandi e piccoli, famiglie e scolaresche) o come gara vera e propria (riservata ai tesserati di società podistiche e agli sportivi in possesso di certificato medico per l’attività agonistica).

«Negli ultimi anni – dicono dal Cai Fabriano – la manifestazione ha raggiunto altissimi livelli di gradimento, arrivando a sfiorare i mille partecipanti. Ci auguriamo che anche quest’anno gli appassionati della montagna e chi vuole passare una domenica all’aria aperta con gli amici, partecipino numerosi a quella che è diventata una vera “classica” di primavera».

La partenza sarà presso i giardini pubblici di viale Moccia alle ore 8.30 (la gara) e alle ore 8.35 (la marcia). Regolamento, informazioni ed iscrizioni on line sul sito www.caifabriano.it.

Iscrizioni anche presso Monteverde Sport e Bici Sport fino a venerdì 18 maggio, presso la direzione della gara ai Giardini di Viale Moccia sabato 19 maggio (ore 16-20) e la mattina stessa della manifestazione (ore 7-8). Info: 338 1443747, primavera@caifabriano.it.