L’Inner Wheel di Fabriano taglia il traguardo dei 35 anni di attività

Alla presenza della Governatrice Franca Di Cesare Romagnoli e della Segretaria distrettuale Simona Calai Granelli, la presidente Chiara Pizzi Biondi ha anticipato alcuni appuntamenti del nuovo anno sociale

Franca Di Cesare Romagnoli e Chiara Pizzi Biondi
Franca Di Cesare Romagnoli e Chiara Pizzi Biondi

FABRIANO – Tante le iniziative per il nuovo anno sociale in cantiere per l’Inner Wheel di Fabriano, presieduto da Chiara Pizzi Biondi. Sono state illustrate, nei giorni scorsi, in una cena sociale alla presenza della governatrice Franca Di Cesare Romagnoli, e della segretaria distrettuale Simona Calai Granelli. L’occasione della cena sociale è nata per festeggiare il traguardo dei 35 anni di vita dell’Inner Wheel a Fabriano.

Durante la serata fabrianese sono state proiettate delle immagini che hanno rievocato il glorioso passato ricordando tutte le socie fondatrici che con la loro volontà, tenacia e lungimiranza, il 16 giugno del 1984 hanno costituito uno tra i primi Inner Wheel Club del centro Italia. Le socie hanno voluto rivolgere un affettuoso saluto all’unica socia fondatrice che è ancora presente e attiva nel Club rappresentando per tutte un punto di riferimento e d’ispirazione, Nora Ottoni Latini. Le foto mostrate hanno ricordato anche le presidenti che negli anni si sono succedute, ciascuna lasciando la propria personale impronta. In quest’anno sociale la carica di vice Presidente dell’Inner Wheel locale è stata affidata a Maria Elisa Alessi Cristalli, mentre il ruolo di Immediate Past Presidente è ricoperto da Cinzia Biondi Manna.

Per quel che riguarda le iniziative future, sabato 12 ottobre le socie accoglieranno le amiche provenienti dai Club Inner Wheel vicini e visiteranno la mostraLa luce ed i silenzi: Orazio Gentileschi e la pittura caravaggesca nelle Marche del Seicento” accompagnate dalla curatrice, Anna Maria Ambrosini Massari.

Il 30 novembre e l’8 febbraio terranno degli incontri dal titolo Pillole di filosofia” aperti alla cittadinanza, in collaborazione con l’Unitre, Università delle Tre Età, sede di Fabriano, a cura di Arianna Fermani, docente di Fiilosofia antica all’Università di Macerata, la quale si occuperà del tema della felicità secondo il pensiero, in particolare, di Aristotele e Platone. Quindi sarà la volta di un forum multidisciplinare a seguito della recente approvazione del Codice Rosso in materia della violenza sulle donne.

Tra gli altri eventi in programma la presentazione della nuova raccolta poetica di Alessandro Moscè. Alcune socie dell’Inner Wheel parteciperanno alla giuria popolare del Premio Nazionale di Narrativa e Poesia “Città di Fabriano” previsto a dicembre. Il club sostiene il progetto “Nati per leggere” e donerà dei libri per bambini alla biblioteca comunale di Cerreto D’Esi. Infine, verrà realizzato un ciclo di incontri, “Salotti letterari”, in collaborazione con l’Unitre, in cui si parlerà del Novecento letterario italiano e degli autori Alberto Moravia, Pier Paolo Pasolini, Alda Merini e Dacia Maraini. Tali incontri saranno rivolti anche alle scuole.