Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano, molti i lavori pubblici fatti e altrettanti da fare per gli immobili scolastici

Affidati i lavori di manutenzione ordinaria del tetto della palestra della Aldo Moro. È solo un tassello delle opere messe in campo sul fronte edifici scolastici

Palestra scuola Aldo Moro

FABRIANO – Affidati i lavori di manutenzione ordinaria del tetto della palestra della scuola Aldo Moro di Fabriano che viene utilizzata sia per le ore di attività fisica degli studenti che per gli allenamenti di alcune società sportive. L’importo dei lavori ammonta a circa 51 mila euro e riguarderanno l’allargamento della superficie coperta per poter installare dei canali di gronda per la raccolta delle acque piovane all’esterno del fabbricato. Per poter effettuare questo intervento verrà smontata la copertura esistente e verrà poi posata una nuova lamiera di 2 metri, al di sotto di quella esistente, fissata sempre alla struttura. Si procederà quindi alla fornitura e posa in opera di nuovi canali di gronda e discendenti in rame. Al termine delle operazioni, considerando il pessimo stato delle pareti esterne dell’edificio, si provvederà alla tinteggiatura di tutte le pareti.

«Questo intervento consentirà un ulteriore stato di avanzamento del progetto di manutenzione del tetto della scuola che nell’ultimo anno ha già coinvolto la porzione della scuola primaria contribuendo a risolvere annosi problemi di infiltrazioni», commenta il sindaco di Fabriano Gabriele Santarelli. «Continua così l’attività di recupero del patrimonio immobiliare scolastico della città che sin dal primo giorno è stato uno degli obiettivi principali del nostro mandato. La manutenzione ordinaria del tetto della palestra dell’Aldo Moro si aggiunge all’elenco: recupero dell’immobile del nido Ciampicali con intervento di drenaggio dell’acqua e sistemazione del tetto. L’edificio di nuova realizzazione era inutilizzato e in stato di abbandono. Oggi accoglie i bambini del nido».

Ancora, «eliminazione dell’amianto dal tetto della scuola Mazzini, con installazione di un impianto fotovoltaico, e dalle pareti della Palestra della scuola Mazzini con rifacimento degli infissi. Sistemazione dei marciapiedi limitrofi all’edificio scolastico e manutenzione al tunnel esterno di collegamento dove si verificavano allagamenti. Entro l’anno verrà eseguito l’intervento di rifacimento del parquet della palestra, lavoro già affidato; sostituzione degli infissi della scuola primaria Marco Mancini; sostituzione e ammodernamento degli impianti di riscaldamento delle scuole; adeguamento sismico della scuola media Marco Polo mediante finanziamento ottenuto dal MIUR per tramite dalla Regione di 1 milione e 330 mila euro. È già stata individuata la ditta che dovrà svolgere i lavori», conclude il primo cittadino di Fabriano.