Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Lanci, salti e velocità: l’Atletica Fabriano c’è

Per i giovani fabrianesi sono in arrivo importanti appuntamenti a Rieti (Campionato Italiano Invernale di Lanci) e a Modena (Meeting indoor ed outdoor). Raggiunta, intanto, la quota record di 202 tesserati

Da sinistra Sara Zuccaro, Thomas Cipriani, l’allenatore Pino Gagliardi, Linda Lattanzi e Benedetta Dell’Osso dell’Atletica Fabriano

FABRIANO – Sempre ai vertici nei ranking nazionali di specialità i lanciatori dell’Atletica Fabriano. Sara Zuccaro e Linda Lattanzi disputeranno domani, domenica 26 febbraio, il Campionato Italiano Invernale di Lanci a Rieti, Sara nel martello kg 4 con metri 48.56 di qualificazione e Linda con metri 38.10 nel disco. Entrambe sono al sesto posto in Italia nelle rispettive discipline, risultato strepitoso dopo appena tre gare in clima decisamente invernale.

Benedetta Dell’Osso, invece, non parteciperà a questa finale, così come l’Allieva Irene Rinaldi, prima delle escluse nel disco con i suoi 37 metri (entrano in finale nazionale le prime otto d’Italia e lei è nona), ma farà parte della Rappresentativa Marche che salirà a Modena per il celebre Meeting indoor ed outdoor di domenica prossima. Sono state convocate, come migliori in regioni, anche Elisa Maggi (Junior) ed Aurora Olivetti (Allieva) nei 60 metri e Martina Ruggeri (Allieva) nel lungo, ma purtroppo Aurora non potrà essere del gruppo a causa dello stiramento rimediato durante i Campionati Italiani Allieve che la terrà ferma per l’intera settimana. Buone notizie, infine, per il lanciatore

Thomas Cipriani, che rientrerà in marzo dopo l’intervento chirurgico al piede e presto potrà dare anch’egli lustro ai colori biancorossi.

L’Atletica Fabriano, che ad oggi ha raggiunto il numero record di 202 tesserati, dimostra quanto mai di essere presente anche qualitativamente in ambito nazionale.