Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

La Janus Fabriano firma l’ottavo successo consecutivo

Continua la serie di vittorie della Janus Fabriano, l'ultima contro la Pisaurum Pesaro per 70-61. Si conferma al secondo posto in classifica, a due punti da Civitanova.

Sergio Quercia, prezioso nella vittoria della Janus Fabriano (foto di Martina Lippera)

FABRIANO – Ottava vittoria consecutiva conquistata dalla Janus Fabriano nel big-match della quarta giornata di ritorno del campionato di serie C contro il Pisaurum Pesaro. I cartai di coach Aniello si sono imposti 70-61 al termine di un match gagliardo ed avvincente, confermandosi così al secondo posto a due sole lunghezze dalla capolista Civitanova.

La Janus è andata a sprazzi, ma va dato atto al Pisaurum di essere stato molto valido in difesa, facendo faticare a lungo i padroni di casa, che per due volte hanno tentato di fuggire via (+16 nel secondo quarto e +17 nel quarto parziale) e per due volte sono stati riavvicinati dai pesaresi, tanto che a due giri di lancette dalla fine il tabellone diceva 66-61. A quel punto, la Janus ha trovato le soluzioni vincenti per blindare il successo, facendo esultare il proprio pubblico, decisamente numeroso nella circostanza.

Tra i fabrianesi, buono l’esordio del nuovo pivot Piloni, che ha catturato 7 rimbalzi in 16 minuti di utilizzo. Bene, inoltre, tutto il quintetto, con ogni giocatore in doppia cifra. Ma dalla panchina non è arrivato nemmeno un punto. Per il Pisaurum, Giacomini e Ravaioli sono stati i più prolifici, ma la migliore impressione probabilmente l’ha fatta il giovane Lorenzo Foglietti. Giovedì 26 gennaio si torna subito sul parquet per un turno infrasettimanale, in cui la Janus sarà impegnata sul sempre ostico palasport di Tolentino (ore 21.15).

JANUS FABRIANO – PISAURUM PESARO = 70-61

JANUS FABRIANO – Patrizi, Piloni, Bugionovo 16, Crivellaro, Tarolis 10, Pandolfi 16, Zampetti, Cummings, Pellegrini, Giuseppetti, Nedwick 13, Quercia 15. All. Aniello

PISAURUM PESARO – Carnaroli, Morelli, Bianchi 4, Giacomini 17, Jovanovic 4, Vichi 4, Foglietti L. 11, Cecchini, Ravaioli 21, Giovanelli, Cristiano. All. Foglietti S.

ARBITRI – Mattioli di Potenza Picena (Mc) e Paciaroni di San Severino Marche (Mc)

PARZIALI – 21-13 al 10’, 36-26 al 20’, 56-42 al 30’, 70-61 finale

RISULTATI QUARTA GIORNATA DI RITORNO:

Janus Fabriano – Pisaurum Pesaro = 70-61

Il Campetto Ancona – Urbania = 69-55

Robur Falconara – Virtus Porto San Giorgio = 87-92 dts

Pedaso – Loreto Pesaro = 87-77

Fossombrone – Halley Materica = 57-65

Virtus Civitanova – Bramante Pesaro = 79-68

Statura Ancona – Aesis Jesi = 68-57

Virtus Civitanova 34; Janus Fabriano 32; Pisaurum Pesaro e Stamura Ancona 24; Il Campetto Ancona e Pedaso 20; Loreto Pesaro, Robur Falconara, Virtus Porto San Giorgio, Urbania e Bramante Pesaro 16; Halley Matelica 12; Fossombrone 10; Tolentino 6; Aesis Jesi 4.

Alcune azioni di gioco (foto di Martina Lippera)

[R-slider id=”9″]