Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

L’ITS Efficienza Energetica di Fabriano ha una nuova sede

Nel cuore del centro storico cittadino, la Fondazione Carifac ha messo a disposizione tre stanze che saranno attrezzate come aule didattiche e di segreteria. A benedire i locali, il vescovo emerito Giancarlo Vecerrica

|
Il momento della benedizione dei locali ITS|Marco Ottaviani e Giancarlo Marcelli

FABRIANO – Nuova sede per l’ITS Efficienza Energetica di Fabriano, in via Gioberti 5, al piano terra del palazzo che ospita la Fondazione Carifac: tre stanze che saranno attrezzate come aule didattiche e di segreteria.

«Investire sulla formazione e sulle competenze delle nuove generazioni significa fornire tutti gli strumenti necessari per poter vincere la sfida del futuro» sono le dichiarazioni del presidente della Fondazione Carifac, Marco Ottaviani. «Aprire una rete di relazioni, di scambi, che generalmente si palesano solo nelle grandi città, significa creare valore aggiunto. Ospitare nella nostra sede la Fondazione ITS rappresenta il primo tassello di un progetto più ampio e articolato che intendiamo portare avanti. Vale a dire, caratterizzare la nostra città come centro regionale della Formazione professionale a 360°, ma con un focus particolare su quelle che sono le nostre caratteristiche e peculiarità: meccanica e artigianato, legato al mondo della carta, della filigrana, e non solo. Potrebbe essere una via di nuovo sviluppo. In quanto, dando vita e rafforzando le competenze, il know-how, si apre la strada a nuove idee imprenditoriali in diversi settori».

La Fondazione ITS per l’Efficienza Energetica di Fabriano è stata istituita nel 2010 in stretta sinergia fra le maggiori aziende del territorio, gli enti pubblici territoriali, le associazioni di categoria imprenditoriali e professionali, l’Itis Merloni e l’Unicam.

Marco Ottaviani e Giancarlo Marcelli

«Le attività didattiche che la Fondazione abitualmente conduce sono di varia sorta, da quelle biennali dei corsi energetici istituiti dal ministero dell’Università e Ricerca per giovani diplomati, a quelle annuali condivise con Carifac’Arte e autorizzate dalle Regione Marche, dedicate al settore della carta filigranata e in generale dei processi cartari. Per queste ultime attività si sta delineando l’istituzione di un corso ITS per l’indirizzo cartario. I corsi ITS in capo alla Fondazione sono di gran valore perché associano al titolo post diploma di tecnici superiori, V° livello EQF, un ampio spiraglio occupazionale che al momento si avvicina all’80% degli alunni diplomati, evidenzia il direttore dell’ITS efficienza energetica, Giancarlo Marcelli.