Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Intitolata ad Angelo Colonna la sala riunioni della Cisl di Fabriano

La cerimonia di intitolazione si è svolta questa mattina, 16 giugno, nella sede della Cisl di Fabriano in via Alcide De Gasperi. Il commosso ricordo di Andrea Cocco, responsabile Ast Fabriano della Cisl Marche

Sala riunioni Angelo Colonna (Foto Andrea Poeta)

FABRIANO – La sala riunioni dei nuovi uffici della Cisl di Fabriano intitolata alla memoria di Angelo Colonna. Il bravo e professionale sindacalista scomparso il 19 dicembre dello scorso anno a seguito di una fulminate malattia che, nel breve volgere di un anno, non gli ha purtroppo lasciato scampo.

«Si tratta di un gesto sicuramente simbolico, ma che ben evidenzia il sentimento di stima e di affetto che il nostro sindacato continua a nutrire nei confronti di Angelo», il commento di Andrea Cocco, responsabile Ast Fabriano della Cisl Marche.

La cerimonia di intitolazione si è svolta questa mattina, 16 giugno, nella sede della Cisl di Fabriano in via Alcide De Gasperi. «In quest’occasione, abbiamo voluto fortemente ricordare, tutti insieme, Angelo, una persona sempre attenta ai bisogni degli altri, che ha ben rappresentato l’agire della nostra organizzazione sindacale occupandosi prima della categoria dei metalmeccanici, Fim, e poi anche della categoria degli edili, Filca».

La targa (foto Andrea Poeta)

Dunque, con l’occasione dell’inaugurazione dei nuovi uffici della sede di Fabriano, «come Cisl intendiamo dedicargli la Sala riunioni della nostra sede, attraverso una targa e il quadro che ritrae il nostro amico e collega».

«Eravamo grandi e veri amici nella vita e colleghi nel sindacato e di Angelo ho ricordi indelebili che rimangono tutti nel mio cuore. Passione e determinazione erano le sue grandi qualità che trasmetteva a tutti, con un alto rispetto del prossimo, soprattutto delle persone più deboli. Abbiamo deciso, tutti insieme, di non fare celebrazioni retoriche, ma la condivisione sobria e autentica di una storia comune proprio come era nello stile di Angelo che è lo stile della nostra Cisl, questo ci sembra il modo migliore per ricordarlo», le parole commosse di Andrea Cocco, responsabile Ast Fabriano della Cisl Marche.

La prematura scomparsa di Angelo Colonna ha suscitato profonda commozione a Fabriano, soprattutto fra tutti quegli operai che si sono sentiti fortemente rappresentati dal sindacalista durante le loro battaglie per la salvaguardia del lavoro.

Exit mobile version