Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano, insulta i carabinieri: denunciato per oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale

Tre multe ad altrettanti fabrianesi sorpresi alla guida con valori di alcol nel sangue superiori al consentito. Ecco gli esiti dei controlli effettuati negli ultimi giorni dai militari

I controlli dei carabinieri di Fabriano

FABRIANO – Denunciato per oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale un residente di Fabriano 30enne sorpreso all’interno dei giardini pubblici cittadini dai carabinieri della Compagnia cittadina. Tre multe ad altrettanti fabrianesi sorpresi alla guida con valori di alcol nel sangue superiori al consentito. Questi esiti dei controlli effettuati negli ultimi giorni dai militari per prevenire qualsiasi tipologia di reato e aumentare la percezione di sicurezza dei residenti.

Una denuncia a carico di un trentenne di Fabriano per oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale. La pattuglia in servizio dei carabinieri si trovava al parco comunale, in perlustrazione per il consueto controllo del territorio. All’improvviso i militari hanno ricevuto parole offensive, ad alta voce, dal giovane fabrianese. I carabinieri, quindi, si sono avvicinati, hanno identificato l’uomo che, nel frattempo, continuava a proferire parole offensive nei loro confronti. Considerando questi fatti, è stato denunciato e dovrà ora rispondere dell’accusa di oltraggio e minaccia a Pubblico ufficiale.

Per il resto, i controlli si sono concentrati, soprattutto nelle ore serali e notturne, nelle principiali vie della città per contrastare il fenomeno di guida con valori superiori di alcol nel sangue. Un fabrianese di 30 sottoposto all’alcoltest, l’esito ha fornito un valore superiore a 0.5 g/l, ma inferiore a 0.8 g/l. Per questo gli è stata ritirata la patente ed elevata una sanzione amministrativa. Sempre nei controlli effettuati di notte due giovani neopatentati, all’etilometro, hanno riportato un valore di poco superiore a zero, (la normativa prevede il limite a zero in quanto hanno conseguito da poco tempo la patente), ma inferiore a 0.5 g/l. Ad entrambi gli automobilisti è stata comminata una contravvenzione da 168 euro.