Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano: ha fatto centro l’iniziativa della Cna per la riscoperta del territorio

Più di 100 i partecipanti che hanno scelto di aderire a questa iniziativa volta a sensibilizzare i cittadini dell'entroterra e non, sulle enormi ricchezze naturalistiche e paesaggistiche dell'area montana

Un momento dell'escursione

FABRIANO – Grande successo domenica scorsa per l’escursione “Circondati dalla Bellezza” organizzata dalla CNA di Fabriano e dall’Associazione Appennino Valleremita. Più di 100 i partecipanti che hanno scelto di aderire a questa iniziativa volta a sensibilizzare i cittadini dell’entroterra e non, sulle enormi ricchezze naturalistiche e paesaggistiche dell’area montana. Appuntamento fissato alle 9:30 in frazione Valleremita dove, seguendo in maniera stringente le normative di prevenzione sanitaria, a piccoli gruppi i visitatori hanno potuto ammirare le meraviglie del museo “Dal Nido alle Ali”, incentrato sui temi della salvaguardia della flora e della fauna locali. Ci si è poi incamminati nel sentiero verso l’ascesa all’Eremo di S. Maria di Valdisasso dove ad attendere le comitive erano presenti i frati minori francescani per la visita dell’affascinante complesso al quale nel 1200 fece visita proprio San Francesco. Dulcis in fundo, pranzo all’aperto adagiati in ordine sparso sull’anfiteatro naturale che abbraccia l’eremo dal versante superiore, ponendo sempre la massima attenzione al distanziamento e agli altri precetti anti covid.

Le dichiarazioni

«Per la CNA l’evento riuscitissimo si è rivelata un’ottima occasione per rendere sin da subito spendibile il tema del turismo sostenibile affrontato nel congresso di giugno, con l’obiettivo di trasmettere questo messaggio di “consapevolezza” volto ad estendere l’offerta turistica locale, grande è stata la soddisfazione anche per Erminio Piermartini, Presidente dell’Associazione Appennino Valleremita che da sempre con impegno e passione dedica tempo e risorse alla valorizzazione del nostro patrimonio naturale, organizzando eventi che trasmettono a coloro che vi partecipano i valori del rispetto dell’ambiente e l’amore verso le ricchezze di questo territorio», evidenziano dall’Associazione di categoria.