Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Il Sassoferrato Genga continua a volare

I sentinati - già ottenuta la promozione in... Promozione - hanno vinto anche la semifinale a Mondolfo per il titolo regionale di Prima Categoria e sabato prossimo disputeranno la finalissima in casa contro gli ascolani del Montalto

Simone Ricci e Luigino Azzeri, i due allenatori che stanno guidando questa super annata del Sassoferrato Genga

SASSOFERRATO – Prosegue il “magic moment” del Sassoferrato Genga. Terminato il campionato al primo posto con il salto in Promozione, i ragazzi guidati dai mister Azzeri e Ricci hanno vinto anche la semifinale per il titolo regionale di Prima Categoria, espugnano il Comunale di Mondolfo per 0-1 e conquistando – così – il pass per la finale, che si svolgerà sabato 20 maggio al Comunale di Sassoferrato (ore 16.30) contro il Montalto, squadra ascolana che nell’altra semifinale ha battuto in trasferta per 0-2 la formazione maceratese del Camerino.

Ritornando al match a Mondolfo, il Sassoferrato Genga ha sfoderato un’altra bellissima prestazione, vincendo meritatamente l’incontro. Dopo un buon primo tempo, nella ripresa i sentinati premono ulteriormente sull’acceleratore, tanto che al 58’ arriva il vantaggio: La Mantia recupera palla sulla mediana, lancia in profondità Ferretti che serve Martellucci: doppia conclusione, la prima viene parata dal portiere locale, ma la seconda è vincente per lo 0-1. Sfiorato anche il raddoppio con Monno, i ritmi calano, anche a causa del gran caldo, e dopo la classica girandola di cambi il Mondolfo prova una reazione, ma l’attenta difesa del Sassoferrato Genga sventa ogni pericolo portando a casa una bellissima vittoria.