Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Il Fabriano Cerreto perde ancora terreno

La squadra cartaia viene fermata sullo 0-0 a Urbania e vede allontanarsi la capolista di Eccellenza, Sangiustese, ora a +4 con la vittoria esterna per 2-5 con il Marina

Una parata di Filippo Spitoni, portiere del Fabriano Cerreto (foto di Maurizio Animobono)

FABRIANO – Una Urbania in gran salute (nono risultato utile consecutivo) ha bloccato sullo 0-0 il Fabriano Cerreto che, complice la concomitante vittoria della capolista Sangiustese (2-5 sul Marina), vede allontanarsi ulteriormente la vetta della classifica d’Eccellenza, ora distante quattro punti: Sangiustese 51, Fabriano Cerreto 47.

Il match sul campo di Urbania è stato vivace e godibile, con due squadre che si sono affrontate a viso aperto offrendo buon gioco e numerose occasioni da rete.

E’ soprattutto nella ripresa che il taccuino si riempie di note. Prima è il portiere fabrianese Spitoni a miracoleggiare su un colpo di testa di Pagliardini (7’). Poi è l’estremo durantino Ottavi a metterci una pezza su sberla dalla distanza di Omiccioli (30’). A seguire, due reti annullate, una per parte: al 32’ una presunta spinta di Tittarelli sul difensore vede vanificare dall’arbitro la palla messa in rete dallo stesso attaccante cartaio, qualche minuto dopo è invece la bandierina del guardalinee ad alzarsi annullando la segnatura dell’Urbania con Braccioni. A due minuti dalla fine, un contropiede dell’Urbania è pericolosissimo, ma Pagliardini si mangia la rete.

RISULTATI NONA GIORNATA DI RITORNO:

Grottammare – Atletico Gallo = 0-0

Folgore Veregra – Camerano = 0-2

Urbania – Fabriano Cerreto = 0-0

Biagio Nazzaro – Forsempronese = 2-2

Porto d’Ascoli – Helvia Recina = 1-0

Tolentino – Loreto = 1-2

Pergolese – Montegiorgio = 0-2

Marina – Sangiustese = 2-5

CLASSIFICA: 

Sangiustese 51; Fabriano Cerreto 47; Atletico Gallo e Porto d’Ascoli 43; Biagio Nazzaro 42; Loreto 41; Tolentino 38; Montegiorgio 37; Marina 32; Camerano 30; Helvia Recina e Urbania 28; Forsempronese 22; Pergolese e Grottammare 20; Folgore Veregra 0.