Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Il calcio si ferma per la neve

Decisione del comitato regionale viste le emergenze in gran parte del territorio

L'antistadio di Fabriano ancora abbondantemente innevato

FABRIANO – Ha vinto la neve, anche nel calcio. E non solo nell’entroterra. Infatti, il Comitato Regionale ha deciso di rinviare tutte le partite in programma nel weekend 21/22 gennaio nelle Marche, dall’Eccellenza alla Terza Categoria, campionati giovanili compresi. Nell’entroterra fabrianese, dove la nevicata è stata davvero abbondante, i campi da calcio sono tuttora ricoperti da una spessa coltre di neve. La Fortitudo Fabriano (Prima Categoria girone C) ha provato ad allenarsi all’antistadio in sintetico di Fabriano, ma le condizioni si sono rivelate ben presto proibitive.

A seguire, ecco il comunicato completo del Comitato Regionale: “Con riferimento a quanto pubblicato nei CC.UU n. 124 del 18.01.2017 e 125 del 19.01.2017, alla luce degli ultimi gravi avvenimenti occorsi, viste le numerosissime richieste di rinvio pervenute ed il pessimo stato generale degli impianti sportivi, considerate le difficoltà di spostamento verso molte località, si dispone che le gare dei Campionati Regionali di Eccellenza, Promozione, Prima Categoria, Seconda Categoria, Juniores Regionali, Allievi e Giovanissimi Regionali, nonché dei Campionati Provinciali relativi alla prossima giornata di calendario, vengano differite a sabato 28 e domenica 29 gennaio 2017, con slittamento di una settimana dei relativi calendari. La disposizione di cui sopra è valida anche per quelle gare, relative sempre alla prossima giornata di campionato, che sono state già oggetto di differimento a giorni diversi da sabato e domenica”.