Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Gran colpo della Janus Fabriano: preso Emiliano Paparella!

La società cartaia ha ingaggiato il play argentino reduce da una grande stagione alla Goldengas Senigallia con 18,2 punti di media. Andrà a far coppia nel reparto "piccoli" del quintetto base con la guardia Filiberto Dri

Emiliano Paparella (al centro) accolto oggi pomeriggio al PalaGuerrieri dai dirigenti della Janus Fabriano

FABRIANO – Dopo la conferma della guardia Filiberto Dri, la Janus Fabriano annerisce la seconda casella del quintetto, quella del playmaker. Il nuovo regista della squadra biancoblù per la stagione 2018/19 in serie B sarà Emiliano Paparella.

Un bel colpo, quello messo a segno dalla società del presidente Di Salvo, che si assicura le prestazioni di uno dei migliori giocatori dello scorso campionato con la canotta della Goldengas Senigallia, quando ha segnato mediamente 18,2 punti di media con l’aggiunta di 4,7 rimbalzi e 3,6 assist. Numeri che hanno profondamente contribuito alla conquista dello splendido quinto posto in classifica del team senigalliese.

Proprio contro la Janus Fabriano, nel campionato scorso, Paparella ha disputato due delle sue migliori partite, segnando 35 (all’andata) e 28 punti (al ritorno) in altrettante vittorie della Goldengas sui cartai.

Emiliano Paparella lo scorso campionato in maglia Goldengas Senigallia (foto di Claudio Bartoli)

Argentino di Buenos Aires, classe 1983, 182 centimetri di altezza, Papparella è arrivato in Italia da giovane e qui ha costruito la sua carriera cestistica.

Oggi pomeriggio, raggiunto l’accordo con la Janus, la sua prima informale visita a Fabriano per una prima conoscenza con i dirigenti e l’ambiente. Paparella ha avuto modo di incontrare anche alcuni tifosi che erano presenti al PalaGuerrieri, entusiasti per il suo arrivo in casacca biancoblù.

Emiliano Paparella al PalaGuerrieri con alcuni tifosi fabrianesi entusiasti per il suo arrivo