Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Giornata di festa per l’Itis Aristide Merloni di Fabriano

L'appuntamento è per sabato 28 ottobre. Ricco il programma delle iniziative. Oltre alla presentazione del libro, prevista anche una visita all'Archivio storico delle Cartiere Miliane. SI concluderà con una conviviale a base di prodotti del territorio

L'istituto superiore Aristide Merloni di Fabriano
L'istituto superiore Aristide Merloni di Fabriano

FABRIANO – Sabato 28 ottobre la presentazione del libro scritto da Paolo Natali, intitolato “La Storia unica di una scuola unica 1939… 2004 Itis A. Merloni Fabriano” la cui ristampa è avvenuta grazie al sostegno di Francesco Merloni, su indicazione di Claudio Biondi che a sua volta ha chiamato a raccolta diplomati dell’indirizzo Cartario Itis che lo hanno trasformato in un evento storico-culturale di alto profilo.

La prima importante novità concerne la diretta streaming che andrà online sul sito radiogold.tv grazie alle riprese di Mga Web Tv dei fratelli Angelini e molto probabilmente sarà effettuata anche una diretta Facebook oltre all’uso del canale Youtube, ovviamente è prevista anche la realizzazione del dvd integrale di questo appuntamento in programma alle 11:30 di sabato nell’aula magna dell’Istituto Tecnico Industriale.

Prima, alle 9:30, in virtù della piena collaborazione con il dirigente il d’Istituto Giancarlo Marcelli, si terrà la visita, guidata dagli insegnanti Sandro Romani e Carla Cingolani, al Laboratorio di Cartiera del plesso che ha diplomato centinaia di “Periti industriale capotecnico specializzazione Chimica e Cartaria” duplice titolo per il quale arrivavano tante richieste da prestigiose aziende dell’industria chimica e cartario. «Per il settore chimico – ricorda Sandro Farroni diplomato nel 1962 e poi diventato direttore generale delle Cartiere Miliani – richieste di colloqui di lavoro giungevano dalla Montecatini, Eni, Snia; mentre dall’ambito cartario venivano dalle Burgo, Cartiere italiane, Donzelli, Cartiere De Medici, Miliani, Del Reno, Subiaco, Mondadori».

Durante la cerimonia di presentazione del libro, oltre al saluto delle autorità cittadine tra cui il sindaco Gabriele Santarelli, uno dei personaggi-imprenditori più conosciuti nel Bel Paese e all’estero, il mastro cartario Sandro Tiberi, omaggerà con preziose opere in filigrana l’autore del libro, Paolo Natali, e come dono per l’Istituto, il preside Marcelli.

Storici dirigenti dell'Itis Merloni: da sinistra Ugo Tisi e Ugo Duca
Storici dirigenti dell’Itis Merloni: da sinistra Ugo Tisi e Ugo Duca

Nel pomeriggio, grazie alla concessione del patron della Fedrigoni, Alessandro, si terrà alle 14:30 la visita all’Archivio Storico delle Cartiere Miliani, con l’Istocarta e la Pia Università dei Cartai che guideranno i diplomati Itis partecipanti, provenienti da tutta Italia, in una vista di rimarchevole valore storico, unica nel suo genere con tanto di pregevole omaggio ricordo.

Infine, la conviviale all’Agriturismo Il Gelso, a base di prodotti d’eccellenza del territorio, in primis il Salame di Fabriano, sicuramente apprezzato, come tutte le altre specialità enogastronomiche dai diplomati Itis provenienti da Roma, Milano, Riva del Garda, Verona, Trento, Como, Lucca, Udine e dall’altro versante da Salerno, Cagliari, Foggia, Manfredonia, oltre che dalle Marche e dall’Umbria.