Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Giacometti, un’altra promessa dell’Atletica Fabriano

Il giovane biancorosso si è laureato campione regionale nel Triathlon categoria Ragazzi correndo i 60 ostacoli in 9” 82, saltando in alto 1.48 e lanciando il peso a 12.70. Oltre al lui, un bel gruppo di interessanti prospetti guidati con perizia dal tecnico Gabriele Archetti

La staffetta 4x100 Ragazzi dell'Atletica Fabriano (Alessandro Giacometti, Filippo Danieli, Jacopo Coppari e Francesco Ranxha), che recentemente ha stabilito il nuovo record regionale

FABRIANO – Un’altra grande soddisfazione per l’Atletica Fabriano, che laurea l’ennesimo campione regionale, questa volta nel Triathlon Ragazzi, grazie ad Alessandro Giacometti, una delle migliori promesse dell’atletismo biancorosso. Alessandro, in quel di Osimo, ha ottenuto il prestigioso risultato correndo i 60 ostacoli in 9” 82, saltando in alto al personal best di 1.48 e lanciando il peso a 12.70, per un totale di 2226 punti. Lo ha seguito a ruota Filippo Danieli, che ha un po’ affrettato questo Triathlon non essendo al top, ma conquistando comunque l’argento con 1862 punti, dovuti a 8” 52 nei 60, 4.14 nel lungo e 12.96 nel peso, disciplina dove eccelle. Da non dimenticare anche il 7° posto di Jacopo Coppari e l’8° di Francesco Ranxha (8” 13 nei 60, per lui che è primo anno di categoria). Hanno anche partecipato con grande impegno Matteo Ambrosini, Federico Tempestini, Jean Marc Gerini e Nico Venturelli.

Al femminile, molto alto è stato il rendimento di Sara Coppari, argento per soli 45 punti rispetto alla vincitrice. Sofia, a sua volta, è atletina di tutto rispetto, talento da scoprire come Alessandro e Filippo, ma, come i colleghi maschietti, già in grado di lasciare tutti incantati per come si esibisce in ogni disciplina che le viene proposta. Sofia ha ottenuto 2440 punti grazie a 9” 67 nei 60 ostacoli (959 punti), 1.34 nell’alto e 11.50 nel peso. Anche lei è lanciatissima verso la finale nazionale del Trofeo Coni. Hanno gareggiato con ottimi risultati anche Rachele Corrieri, Alessia Rosi e Claudia Rutakolezibwa.

Da sottolineare che la manifestazione è stata partecipatissima, con 48 Ragazzi e 57 Ragazzi in classifica. L’Atletica Fabriano, con il gruppo guidato con grande perizia dal tecnico Gabriele Archetti, conferma una solidità ed una qualità di primo livello anche con i settori giovanili.