Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano, le forze dell’ordine in campo per contrastare l’abuso di droga e alcol

Più controlli contro i reati predatori, l’abuso di alcol e di sostanze stupefacenti e per la corretta applicazione della normativa anti Covid-19 in vigore

La Polizia di Fabriano

FABRIANO – Più controlli contro i reati predatori, l’abuso di alcol e di sostanze stupefacenti e per la corretta applicazione della normativa anti Covid-19 in vigore. Le forze dell’ordine di Fabriano, nei giorni scorsi, hanno svolto un servizio congiunto che ha visto operare in sinergia più pattuglie di polizia e carabinieri. Controlli sia in divisa che in borghese, in città e nelle frazioni.

E i risultati non sono mancati, anche in termini di sola prevenzione. I servizi mirati di osservazione sono stati predisposti in prossimità dei luoghi più frequentati dai giovani e in quelle vie che nelle ore notturne, soprattutto durante i fine settimana, diventano luoghi dove tutto è permesso: dal disturbo alla quiete pubblica, al consumo e abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti. Con lamentele dei residenti che, il mattino successivo, spesso e volentieri, trovano abbandonate bottiglie e bicchieri a terra.

Ebbene, nel corso di questi servizi sono state impiegate molte pattuglie del Commissariato di Pubblica sicurezza di Fabriano e della stazione cittadina dei Carabinieri. Nell’ambito del controllo del territorio le forze dell’ordine hanno eseguito controlli mirati presso diversi esercizi pubblici molti dei quali aperti fino a tarda notte. Non sono state riscontrate infrazioni. A finire nelle maglie dei controlli, però, un 40enne di Fabriano che è stato trovato con un piccolo quantitativo di cocaina, quindi per uso personale. La droga è stata sequestrata e l’uomo segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti.