Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano: un incidente frontale e la scuola Mazzini allagata a causa del maltempo

La forte ondata di maltempo che da ieri sera, 7 giugno, ha sferzato Fabriano e il suo comprensorio, ha provocato una serie di interventi nelle ultime ore, gestiti dalle forze dell'ordine e dai vigili del fuoco

L'incidente ad Argignano di Fabriano
L'incidente ad Argignano di Fabriano

FABRIANO – Un incidente frontale e alcuni interventi per il maltempo a Fabriano. Una 56enne residente ad Argignano trasportata al Torrette di Ancona. Le sue condizioni sono gravi, ma non sembra al momento essere in pericolo di vita.

La forte ondata di maltempo che da ieri sera, 7 giugno, ha sferzato Fabriano e il suo comprensorio, ha provocato una serie di interventi nelle ultime ore.

Si è partiti, ieri sera, con il semaforo dell’ospedale Engles Profili di Fabriano che è andato in tilt. Per fortuna, data l’ora tarda, non si sono creati particolari disagi per la circolazione.

Si è proseguito questa mattina, 8 giugno, intorno alle 9 con il consueto allagamento della scuola Mazzini, zona Borgo di Fabriano. A causa delle forti piogge, l’acqua è filtrata nel corridoio di collegamento, in modo abbondante. Considerando che si è tratto dell’ultimo giorno di scuola per quest’anno, genitori e studenti sperano che durante l’estate si possa fare qualcosa per ovviare a questa problematica che, puntuale, si ripresenta in occasione di ogni temporale.

L’intervento più lungo si è registrato intorno alle 11 di questa mattina, subito fuori Fabriano. Lungo la strada comunale che collega la città alla frazione di Argignano, due auto si sono scontrate frontalmente. Si è trattato di una Mini Cooper con a bordo una 56enne residente nella frazione di Fabriano e una Peugeot 307 guidata da una 21enne residente a Esanatoglia.

I due mezzi, forse anche a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia, si sono scontrate frontalmente. Un impatto molto forte. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Fabriano che hanno faticato non poco a estrarre la 56enne. La donna, sempre cosciente, è stata trasportata con l’eliambulanza Icaro 2, di base in città, in direzione dell’ospedale regionale Torrette di Ancona. Le condizioni della donna sono gravi a causa dei forti traumi, ma non sembra essere in pericolo di vita.

La 21enne è stata trasportata all’ospedale Engles Profili, le sue condizioni non sembrano destare particolare preoccupazione. La strada, per permettere l’effettuazione dei rilievi e lo spostamento dei due mezzi incidentati, è stata chiusa al traffico per circa due ore.