Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano, taglio del nastro al rinnovato impianto di atletica

La Fanfara dei Bersaglieri di Gubbio e il Campionato Regionale Individuale Ragazzi hanno fatto da cornice al “vernissagge” allo stadio

L'inaugurazione del nuovo impianto di atletica allo stadio "Mirco Aghetoni" di Fabriano

FABRIANO – Già ultimato e utilizzato per allenamenti e gare fin dall’inizio dell’estate, ma mancava il fatidico “taglio del nastro” che ufficializzasse l’inaugurazione del rinnovato impianto di atletica leggera (pista, pedane e attrezzi) dello stadio “Mirco Aghetoni” di Fabriano.

“Taglio” che è stato effettuato domenica 19 settembre dal presidente dell’Atletica Fabriano che gestisce la struttura, Sandro Petrucci, e dall’assessore allo sport del Comune di Fabriano, Francesco Scaloni. A rendere ancor più solenne ed emozionante il momento ci ha pensato la Fanfara dei Bersaglieri di Gubbio, invitata per l’occasione.

Poi, dopo la breve cerimonia, il pomeriggio di gare è proseguito con il Campionato Regionale Individuale categoria Ragazzi/e, che ha richiamato a Fabriano 319 giovani atleti provenienti da tutta la regione.

«È stato un bel pomeriggio – dice il presidente dell’associazione fabrianese Sandro Petrucci – conclusosi alle 19.30 con le premiazioni. Il taglio del nastro era un atto necessario per ufficializzare il completamento dei lavori, anche gli ultimi ritocchi effettuati di recente, che ci hanno regalato un impianto ottimo a Fabriano per l’atletica leggera».

© riproduzione riservata