Il Rotary di Fabriano per i giovani e gli scambi culturali

Il progetto Scambio giovani, presieduto da Leandro Tiranti, continua a dare la possibilità a tanti ragazzi di poter effettuare un’esperienza di vita e studio all’estero con grandi vantaggi nella crescita personale di ciascun partecipante

Alcuni studenti del Progetto Giovani del Rotary di Fabriano

FABRIANO – Il progetto Scambio giovani del Rotary Club di Fabriano, presieduto da Leandro Tiranti, continua a dare la possibilità a tanti giovani di poter effettuare un’esperienza di vita e studio all’estero con grandi vantaggi nella crescita personale di ciascun partecipante.

Davvero interessanti le testimonianze dei giovani che hanno raccontato la propria esperienza menzionando episodi, aneddoti, curiosità, ricordando incontri, gite e modus vivendi a partire dal cibo, sottolineato da tutti l’unicità della cucina italiana e, riassumendo addirittura con un video, l’intera esperienza vissuta.

Sviluppo delle relazioni interpersonali, progressi nella crescita personale, aumento della capacità di confronto, accrescimento del proprio bagaglio personale e, non ultimo, l’apprendimento delle lingue, il messaggio fatto filtrare dalle singole attestazioni di questi junior che il Rotary di Fabriano ha mandato a studiare all’estero lo scorso anno e che ora stanno completando il 5° anno di scuola superiore in Italia: Sara Baldoni, tornata dagli Stati Uniti; Enea Balducci, tornato dall’India. Un medesimo sentimento che hanno manifestato anche dagli studenti giunti a Fabriano e ospitate dalle famiglie del Rotary cittadino: Sjofn Sòlveig una ragazza islandese e la brasiliana Sandra Regina Spagnolo.

Il progetto “Scambio Giovani” continua e non si ferma. Quest’estate, per un anno di studio all’estero, partiranno Andrea Broda in Argentina, Matteo Tabocchini in Canada e Francesco Cimarra negli Stati Uniti. Trascorreranno, invece, solo un mese all’estero, partenza sempre quest’estate, Benedetta Ramadoro in Argentina e Gaia Paoloni negli Stati uniti. Attualmente, inoltre, due ragazze di Fabriano sono ospiti di Rotary Club di altre nazioni, si tratta di Arianna Ferretti negli Stati Uniti e Gaia Todini in Polonia.