Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano: un primo maggio da vivere all’insegna della cultura e dello sport

Ultima giornata festiva del lungo ponte primaverile che prevede alcune importanti iniziative in città e nelle frazioni. Ecco quali sono

Fabriano

FABRIANO – Primo maggio da vivere fuori casa a Fabriano, tempo permettendo. Non mancano gli appuntamenti culturali e sportivi. Ultima giornata festiva del lungo ponte primaverile che prevede alcune importanti iniziative in città e nelle frazioni.

Per quel che riguarda Fabriano, domani primo maggio, dopo l’inaugurazione del Premio Internazionale di Grafica “Leonardo Sciascia amateur d’estampes” che si è tenuta nei giorni scorsi al Museo della Carta e della Filigrana, è stata inaugurata la mostra personale “Incisioni inedite” presso il Chiostro della Cattedrale di San Venanzio, sala Guelfo, dell’artista Roberto Stelluti. Un appuntamento sicuramente da non perdere vista la bravura, riconosciuta a tutti i livelli, del maestro fabrianese. La mostra sarà visitabile fino al prossimo 15 luglio, tutti i venerdì sabato e domenica, prefestivi e festivi, dalle 18 alle 20.

Altra mostra importante l’esposizione di ceramiche di provenienza fabrianese appartenenti al Museo della Farmacia Mazzolini Giuseppucci di Fabriano, vasi da farmacia e altri manufatti provenienti da collezioni private, l’iniziativa promossa dallo stesso Museo Farmacia Mazzolini Giuseppucci e Archeoclub Fabriano, con la collaborazione del Comune di Fabriano. La mostra sarà visitabile fino al 30 giugno, con i seguenti orari: dal martedì al sabato dalle 10:30 alle 13 e dalle 16:30 alle 20. L’ingresso e gratuito e per informazioni e prenotazioni occorre contattare il numero di telefono 0732-629859.

Per gli amanti della corsa, prima edizione della “Strapineta Marischiana”. Il ritrovo è fissato per le 9 nella piazzetta di Marischio, dove sarà possibile effettuare le iscrizioni (quota 7 euro, con pacco gara composto da prodotti dell’azienda agricola “Il Maggio”). La corsa di 9 chilometri partita alle 10, mentre un quarto d’ora dopo – alle 10.15 – sarà dato lo “start” per i passeggiatori.

Infine, nella frazione Cupo di Fabriano, terza edizione della corsa delle Carrette, insieme ai mercatini di Primavera. Il programma prevede alle 10, l’apertura mercatini, alle 11 la Santa Messa nella chiesa di Cupo, alle 13, il pranzo insieme, alle 14:30 l’inizio delle gare, con premiazione fissata per le 18:30. La manifestazione di concluderà alle 20 con la chiusura degli stand dei mercatini.