Il primo maggio di corsa sulla Pineta di Marischio

Nella frazione fabrianese un percorso di 9 chilometri interamente nel verde, ma anche una passeggiata di 5 chilometri. Si tratta della seconda edizione. «Vogliamo far conoscere la nostra natura», dicono gli organizzatori

La partenza della scorsa edizione della "Strapineta Marischiana" dalla piazzetta di Marischio

FABRIANO – È in arrivo la seconda edizione della “Strapineta Marischiana”, corsa di 9 chilometri (e passeggiata di 5 chilometri) interamente nel verde, su strade sterrate e sentieri di facile percorribilità, non competitiva, aperta a tutti. L’appuntamento è nella frazione fabrianese di Marischio, mercoledì 1 maggio.

Il ritrovo per le iscrizioni è alle ore 9.30 nella piazzetta del paese, la partenza della corsa è prevista alle ore 10.30. L’organizzazione è curata dall’Associazione di Promozione Sociale di Marischio, che punta a superare i 105 partecipanti della prima edizione.

«Attraverso l’organizzazione della Strapineta – dicono dall’associazione marischiana – intendiamo far conoscere meglio la nostra pineta, uno splendido angolo di natura a ridosso del paese, con circuito ad anello».

La corsa podistica, dicevamo, è di 9 chilometri, si parte dalla piazzetta del paese, si sale sulla pineta, deviazione per il monte Orgitore che si costeggia fino a Ceresola, giro del monte di Civita e ritorno a Marischio per la via della Vena.

La passeggiata, invece, è di 5 chilometri e prevede il giro della pineta di Marischio. Previsti ristori lungo entrambi i percorsi.

Per tutti i partecipanti, servizio docce all’arrivo e ricco “pasta party” finale nella piazzetta di Marischio. In caso di avverse condizioni atmosferiche, la manifestazione verrà rinviata ad altra data. Per informazioni: 348 6018798.