NikolaTesla Unplugged by Elica
NikolaTesla Unplugged by Elica
Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Fabriano, presentati i Campionati Italiani Assoluti di Nuoto Paralimpico

I Campionati Italiani Assoluti di Nuoto Paralimpico in Vasca Corta sono in programma presso la piscina comunale di Fabriano sabato 26 e domenica 27 novembre 2022

Un momento della conferenza per presentare i Campionati assoluti di nuoto paralimpico

FABRIANO – Sono stati presentati nella mattinata di giovedì 17 novembre, nella sala giunta della sede comunale di Piazzale 26 settembre 1997, i Campionati Italiani Assoluti di Nuoto Paralimpico in Vasca Corta, in programma presso la piscina comunale di Fabriano sabato 26 e domenica 27 novembre 2022.

Una manifestazione che porterà a Fabriano, nel prossimo weekend, 64 squadre paralimpiche di nuoto, con più di 160 atleti. Un evento dal carattere nazionale, con la città che è pronta ad accogliere circa 300 persone, che alloggeranno in città.

Andrea Giombi, in rappresentanza dell’amministrazione della città di Fabriano, ha affermato: «È un onore per la nostra città ospitare questa importante iniziativa. Lo sport ha valenza sociale, è fondamentale per l’educazione dei più piccoli e non. A maggior ragione nei confronti di soggetti che hanno avuto delle difficoltà. Lo sport in queste situazioni ha una valenza ancora più importante, perché arricchisce lo sportivo e lo spettatore. L’impresa dell’atleta paralimpico ha un impatto maggiore, perché sforzo e impegno sono maggiori ed è di esempio per la comunità tutta. Grazie alla Polisportiva Mirasole e a tutti i suoi iscritti, che sono ambasciatori del nostro territorio ed i loro risultati sono da incoraggiamento per l’intera città. Siamo la cornice di un evento, ma i colori sono tutto merito degli atleti e delle loro squadre».

«Ringrazio in primis per l’ospitalità – aggiunge Roberto Valori, presidente della Federazione Italiana di Nuoto Paralimpico -. Sono molto contento che Fabriano ospiti quest’evento perché sono tanti anni che la Polisportiva Mirasole è fiore all’occhiello di questa città e dello sport paralimpico. Era da tanto che mancavamo da qui e siamo contenti di tornare. Questo appuntamento l’abbiamo inserito nel circuito da qualche anno e ad oggi siamo oltre i 160 atleti iscritti. Con lo sport in generale, ma anche con il nuoto in particolare, abbiamo compiuto un cambio di percezione della disabilità. La vittoria è doppia e abbiamo fatto tanta strada. Gli atleti aumentano, le società anche e stiamo facendo corsi per istruttori per avere sempre un impatto maggiore nel nuoto. Auguro buona fortuna a tutti gli atleti, speriamo di divertirci tutti, è sempre la cosa più importante».

Luca Savoiardi, presidente del Comitato Paralimpico Marche, ha concluso: «Sono onorato di partecipare a questa presentazione. Questa è la conferma, per la Polisportiva Mirasole, di quanto bene stia facendo, del lavoro e della serietà con cui opera la società. È atto meritato e un plauso va anche a chi lavora dietro le quinte di questa società. Sono sicuro che Campionati Italiani Assoluti di Nuoto Paralimpico in Vasca Corta saranno un grande evento».