NikolaTesla Unplugged by Elica
NikolaTesla Unplugged by Elica
Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

La politica riprende dopo il lutto per Tini

Ben tre confronti pubblici con i sei candidati a sindaco di Fabriano fra oggi e mercoledì 7 giugno. La votazione alla Camera della Legge elettorale potrebbe impedire il tour marchigiano ad Alessandro Di Battista

Panoramica di Fabriano
Panoramica del comprensorio fabrianese

FABRIANO – Ultimi cinque giorni di campagna elettorale fra confronti e calata di Big della politica nazionale.
Dopo lo stop doveroso per la prematura scomparsa dell’attuale vicesindaco, Angelo Tini, si torna a guardare all’appuntamento con le urne del prossimo 11 giugno. C’è tempo fino alla mezzanotte di venerdì 9 giugno per conquistare la fiducia degli elettori fabrianesi.

Difficile che qualcuno dei sei candidati in lizza – in ordine di scheda elettorale: Silvano D’Innocenzo, Vincenzo Scattolini, Vinicio Arteconi, Giovanni Balducci, Crescenzo Papale e Gabriele Santarelli – riesca a raggiungere il 50 per cento più uno dei consensi. È molto probabile, quindi, che si ritornerà alle urne il 25 giugno per il turno di ballottaggio.
In attesa di sapere come i candidati a sindaco decideranno di chiudere la campagna elettorale, oggi – a partire dalle 18:30 all’Oratorio della Carità, è in calendario un confronto pubblico organizzato dai sindacati Cgil-Cils-Uil sui temi del lavoro. Martedì 6 giugno, allo Chalet dei Giardini Regina Margherita, alle 18:30, è in calendario il forum organizzato da Il Resto del Carlino, con sei domande alle quali ciascun candidato avrà cento secondi a disposizione per rispondere a ogni quesito.
Mercoledì 7 giugno alle 21, i sei candidati a sindaco, saranno ospiti di Radio Gold per un nuovo confronto.

Accanto a questi appuntamenti, ecco gli sponsor nazionali. Al momento, è in dubbio la presenza per il Movimento 5 Stelle di Alessandro Di Battista. Le vicende romane con il probabile approdo alla Camera della nuova Legge elettorale, con conseguente votazione, potrebbe portare Di Battista a dover annullare il tour marchigiano. Il M5S di Fabriano ha, comunque, confermato l’incontro in piazza del Comune per le 19. «La Camera dei Deputati e il Senato la settimana antecedente le elezioni hanno sempre sospeso i lavori per consentire ai Parlamentari di fare campagna elettorale sui territori. Quest’anno no.

Questo significa che non abbiamo la certezza di poter avere il 7 giugno a Fabriano Alessandro Di Battista e Andrea Cecconi. Noi ci saremo comunque e presenteremo la squadra degli assessori come più volte abbiamo detto che avremmo fatto. Perciò comunque vada noi vi aspettiamo insieme a Patrizia Terzoni e Laura Agea per presentare la squadra di Giunta», ha annunciato Gabriele Santarelli.
Giovedì 8 giugno alla Sala Ubaldi, alle 21, sarà invece Stefano Fassina ad arrivare a Fabriano ospite di Fabriano Progressista. Un dibattito nel quale saranno affrontati i temi relativi al lavoro. Oltre all’ex viceministro parteciperanno, oltre al candidato a sindaco Vinicio Arteconi, il segretario regionale di Sinistra Italiana Giuseppe Buondonno, il segretario della Fiom-Cgil dell’area di Fabriano Pierpaolo Pullini e il coordinatore nazionale del Movimento per il Risorgimento Socialista Franco Bartolomei.

Sì con te superstore Fabriano