Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano: alla guida con la patente scaduta da mesi, multata dai carabinieri

I militari della Compagnia cittadina hanno segnalato due giovani 20enni come assuntori di sostanze stupefacenti e un 35 è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza

I controlli dei carabinieri di Fabriano

FABRIANO – Denunce per guida in stato di ebbrezza, segnalazioni per consumo di droga e multa per essere alla guida con la patente scaduta da mesi. Queste le tre parole chiave dell’ennesimo servizio di presidio del territorio messo in piedi dai carabinieri della Compagnia di Fabriano, agli ordini del capitano Mirco Marcucci, che hanno visto l’impiego di più militari, anche in borghese, e mezzi durante il fine settimana appena concluso.

Le segnalazioni

Il primo risultato riguarda il contrasto al fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti. In particolare, i carabinieri hanno effettuato un controllo nel cuore del centro storico di Fabriano, esattamente piazza Garibaldi. I militari hanno fermato e identificato due giovani 20enni residenti in città. Il nervosismo mostrato palesemente durante il controllo ha indotto i carabinieri a sottoporre i due ragazzi a una perquisizione personale, estesa successivamente a entrambi i domicili. Il risultato è stato il ritrovamento di circa 10 grammi complessivi di sostanze stupefacenti, fra marijuana e hashish. I due 20enni sono stati segnalati agli Uffici territoriali del Governo come assuntori di sostanze stupefacenti.

Denuncia e multa

Gli ultimi due risultati hanno riguardato una donna, 40enne di Fabriano, che fermata per un normale controllo, ha consegnato una patente di guida, il cui rinnovo era scaduto da alcuni mesi. Per questo motivo, è stata sanzionata con una multa pari a 100 euro, oltre ovviamente al ritiro della patente di guida fino a quando la stessa non sarà rinnovata. Infine, il Nucleo Radiomobile ha fermato per un controllo un 35enne del posto che era a bordo di un furgone. Dopo l’identificazione personale e del veicolo, il 35enne è stato sottoposto all’esame dell’etilometro. Il risultato ha dato un valore di oltre 1 grammo su litro di concentrazione di alcol nel sangue. Per questo motivo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, gli è stata ritirata la patente di guida e il mezzo è stato affidato al proprietario.