Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano: mezzo pesante sbanda, urta guard rail e si intraversa, tratto della SS. 76 chiuso per 5 ore

Il forte temporale di questa mattina potrebbe essere alla base dell'incidente che si è verificato fra le uscite di Fabriano Est e Albacina. Code e rallentamenti

Polizia stradale

FABRIANO – Incidente lungo la SS. 76 fra le uscite di Fabriano est e Albacina probabilmente originato per il forte temporale che ha investito la zona questa mattina, 27 settembre. Un mezzo pesante ha sbandato, urtando il guard rail e perdendo il rimorchio, finendo quindi per intraversarsi nel mezzo della carreggiata. Ferito leggermente l’autista. Strada statale chiusa per alcune ore per permettere la rimozione del mezzo incidentato. Code e rallentamenti.

I fatti

Intorno alle 9 di questa mattina, lungo la SS. 76, esattamente all’altezza della prima galleria direzione Ancona, zona Albacina frazione di Fabriano, si è verificato un incidente che ha provocato disagi nonostante si fosse in un tratto nuovo, quindi a doppia corsia per ciascun senso di circolazione. Un mezzo articolato con rimorchio ha sbandato improvvisamente poco prima di immettersi all’interno della galleria, lungo un rettilineo che terminava in una semi curva. Probabilmente, ha sbandato per l’asfalto reso viscido a causa della pioggia battente, dando vita al pericolosissimo aquaplaning. Comunque sia, il mezzo pesante ha prima urtato il guard rail e poi si è intraversato, perdendo il rimorchio, e fermandosi al centro della carreggiata, bloccando di fatto la strada. Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco e la polizia stradale di Fabriano, oltre ai tecnici dell’Anas e all’ambulanza del 118 dell’ospedale Engles Profili. I sanitari hanno curato sul posto l’autista del mezzo pesante che è rimasto leggermente ferito. Per permettere la rimozione del tir incidentato è stata chiuso il tratto di strada interessato. La circolazione, quindi, è stata deviata con uscita obbligatoria a Fabriano est, per chi proveniva da Perugia, con rientro nella SS. 76 ad Albacina per proseguire in direzione Ancona. Ovviamente, disagi inevitabili con rallentamenti e code. E grande difficoltà nel rimuovere in sicurezza il mezzo pesante. La circolazione è tornata alla normalità intorno alle 14, dopo che è stato riaperto il tratto di SS. 76 interessato dall’incidente.