Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano: lavori di riasfaltatura in via Dante, modifiche alla viabilità

Il termine ultimo per la fine del cantiere è stato fissato, presumibilmente, per il 6 maggio prossimo, al netto delle condizioni atmosferiche. Tutte le info

Inizio lavori di rifacimento asfalto in via Dante a Fabriano

FABRIANO – Partiti oggi 28 aprile, sotto la pioggia, i lavori di rifacimento del manto stradale lungo via Dante, esattamente nel tratto compreso tra l’intersezione con via Don Riganelli e la rotatoria del centro commerciale Il Gentile. Il termine ultimo per la fine del cantiere è stato fissato, presumibilmente, per il 6 maggio prossimo, al netto delle condizioni atmosferiche. Non mancano i disagi per la circolazione che, ovviamente, è stata modificata per permettere alla ditta incaricata di eseguire il rifacimento del manto stradale nel più breve tempo possibile e nella massima sicurezza.

Il sindaco di Fabriano, Gabriele Santarelli, ha emanato l’ordinanza di concerto con il comando della Polizia municipale. E prevede, da oggi, che nel tratto di via Dante in questione: dalle 7:30 alle 18 dei soli giorni feriali, il transito dei veicoli sia vietato, fatta eccezione per i mezzi della ditta operante, di soccorso e di polizia. In tali giorni ed orari, a fronte di richieste di transito per particolari e improrogabili necessità, il personale di Polizia presente e/o i movieri della ditta impegnata nei lavori – valutate le singole richieste su strada e a condizione che lo stato di avanzamento dei lavori lo permetta in sicurezza – potranno di volta in volta concedere il transito condizionandolo eventualmente a particolari limitazioni e/o cautele; dalle 18 alle 07:30 del giorno successivo (nelle ore di non lavoro), nonché nei giorni festivi, la circolazione veicolare sarà ripristinata, in entrambi i sensi di marcia, con una velocità massima consentita pari a 20 km/h.

«I lavori, prevedono una prima fase di rimozione di circa tre centimetri di asfalto e successiva stesura del nuovo manto. Rientrano nel progetto finanziato nel 2019 e che coinvolgerà in seguito anche altre vie: Follerau, Bachelet, Fornaci, Cantia, Cimitero Santa Maria, Serrina, Cappuccini. La ditta incaricata dei lavori è la stessa che ha appena terminato l’intervento sulla strada di competenza Anas a Cerreto D’Esi e si è resa disponibile a iniziare subito. La viabilità sarà dirottata su viale Campo Sportivo e su via Profili, sempre con accesso garantito ai residenti. Dovremo sopportare disagi non indifferenti, ma necessari. Se le condizioni metereologiche saranno favorevoli i lavori potrebbero terminare anche entro sabato prossimo e, comunque, la ditta conta di finirle non oltre il 6 maggio prossimo», il commento del primo cittadino di Fabriano.