Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano: documenti falsi, abuso di alcol e droga: 3 denunce e una sagnalazione nel fine settimana

I carabinieri della Compagnia cittadina hanno denunciato un cittadino pakistano per l'uso di un documento falso; due fabrianesi per guida in stato di ebbrezza e segnalato un 24enne per consumo di sostanze stupefacenti

I controlli dei carabinieri di Fabriano

FABRIANO – Tre denunce e una segnalazione. Questi gli esiti dei controlli effettuati dai carabinieri della Compagnia di Fabriano, agli ordini del capitano Mirco Marcucci, nel corso del fine settimana appena trascorsa. Impiegate 4 pattuglie a sera, da venerdì a domenica sera scorsi, oltre a militari in borghese. E i risultati non si sono fatti attendere nell’ambito della repressione di tutte le tipologie di reato, compresi gli abusi nei consumi di bevande alcoliche e sostanze stupefacenti.

I risultati dei controlli

La prima denuncia ha riguardato un cittadino nato in Pakistan e residente a Cerreto D’Esi. L’uomo è stato notato mentre passeggiava per le vie del centro cittadino. È stato posto a un controllo per la relativa identificazione. Il pakistano ha esibito una patente di guida ottenuta in Ucraina. È parso immediatamente strano questo documento. Si è approfondito il controllo ed è emerso, interrogando la banca dati, che era falso. Il giovane è stato denunciato per uso di atto falso e il documento sequestrato.

A Fabriano, invece, nel corso di un controllo in centro storico, sabato pomeriggio, sia con personale in borghese che in divisa, è stato notato un giovane fabrianese 24enne che, non appena ha scorso i militari, si è affrettato a gettare in terra una sigaretta. Ebbene, in realtà stava fumando della marijuana. Per questo motivo, il 24enne è stato segnalato come assuntore di sostanze stupefacenti. Infine, nel corso di due diversi posti di blocco istituiti a Fabriano sono stati denunciati due automobilisti per guida in stato di ebbrezza. Una ragazza originaria dell’Europa dell’Est, residente in città, è stata fermata di notte, lungo via Dante. Sottoposta all’esame dell’etilometro, il dato emerso è una concentrazione di alcol nel sangue per un valore superiore a 1,5 grammi su litro, oltre il triplo di quanto consentito dall’attuale normativa. I militari l’hanno quindi denunciata, le è stata ritirata la patente di guida e l’auto affidata a persona di fiducia. La seconda denuncia per guida in stato di ebbrezza ha riguardato un fabrianese 51enne fermato nei pressi della Stazione ferroviaria. L’esame dell’etilometro ha attestato un tasso alcolemico superiore a 0,8 g/l. Oltre alla denuncia, ritiro della patente di guida e mezzo affidato al proprietario.