Fabriano, 30enne incastrata dal cane antidroga

I carabinieri del comando locale hanno rinvenuto nell’abitazione della ragazza, due grammi di sostanze stupefacenti fra hascisc e marijuana. Per la donna è scattata la segnalazione in Prefettura

carabinieri
carabinieri

FABRIANO – Segnalata una ragazza 30enne di Fabriano quale assuntrice di sostanze stupefacenti. I cani antidroga l’hanno puntata mentre quest’ultima stava passeggiando. I carabinieri della Compagnia di Fabriano hanno rinvenuto, nella sua casa, due grammi di sostanze stupefacenti fra hascisc e marijuana.

Proseguono sempre a tamburo battente i controlli posti in essere dai militari di Fabriano per contrastare il fenomeno del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti soprattutto fra i giovani della città. In quest’ottica, nella giornata di ieri 15 maggio, i carabinieri si sono presentati al terminal degli autobus scolastici di via Dante/via Bellocchi. Con le unità cinofile, i militari hanno controllato gli studenti e sono anche saliti sui pullman. Per fortuna, non è stato trovato nulla. Una notizia sicuramente positiva.

L’attività di controllo è proseguita nelle zone di massima concentrazione di giovani a Fabriano. Durante i controlli in strada, il cane anti-droga ha puntato una ragazza che stava facendo una passeggiata. Segno che qualcosa non andava. La ragazza, una 30enne residente in città, è stata fermata e controllata. Ma non è stato trovato nulla.

I carabinieri di Fabriano, però, hanno voluto approfondire l’intuizione dei cani e si sono recati nell’abitazione della ragazza, effettuando una perquisizione domiciliare. Sono stati ritrovati un grammo e mezzo di hascisc e mezzo grammo di marijuana. Considerando la quantità rinvenuta, è scattata la sola segnalazione in Prefettura per assuntrice di sostanze stupefacenti.

Nel resto della giornata di ieri, altri giovani sono stati controllati fra i giardini pubblici e altri luoghi ad alta frequentazione giovanile. Ma, fortunatamente, l’unica segnalazione è rimasta quella relativa alla ragazza 30enne. I carabinieri della Compagnia di Fabriano proseguiranno nell’attività di controllo e contrasto al consumo e spaccio di sostanze stupefacenti anche nelle prossime settimane.