Fabriano, due incidenti in poche ore. I conducenti erano ubriachi

Due giovani fabrianesi sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza. Uno dei due aveva anche la patente di guida revocata. I carabinieri della Compagnia di Fabriano gli hanno elevato un verbale da 5mila euro

FABRIANO – Due incidenti, per fortuna senza feriti a Fabriano nel corso dello scorso weekend. Due giovani guidatori denunciati per guida in stato di ebbrezza.

Grande lavoro da parte dei carabinieri della Compagnia di Fabriano che, come accade ogni fine settimana, scendono in strada in forze per garantire la sicurezza dei residenti, facendone aumentare anche la percezione.

Nella notte fra sabato e domenica scorsi, 30 novembre e 1 dicembre, i carabinieri sono stati chiamati per un tamponamento di due veicoli che si è verificato in viale della Vittoria, intorno all’1:30, nei pressi del centro storico. Il furgone guidato da un 22enne fabrianese, non era intestato al conducente. I carabinieri hanno sottoposto il giovane all’esame dell’etilometro. I risultati hanno evidenziato che aveva una concentrazione di alcol nel sangue pari a 2.3, oltre quattro volte e mezza il limite massimo consentito dall’attuale normativa in vigore. Il 22enne è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, oltre al sequestro della patente di guida.

Un episodio simile si è verificato a distanza di poche ore, esattamente intorno alle 8 di ieri mattina, 1 dicembre, lungo viale Stelluti Scala, sempre a Fabriano. Due veicoli si erano urtati lateralmente. Il conducente di un’utilitaria non a lui intestata, un 29enne fabrianese, è stato sottoposto all’alcoltest. Anche in questo secondo caso è emersa una concentrazione di alcol nel sangue pari a 2.2, oltre quattro volte e mezza il consentito.

Il giovane è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. Non solo, è emerso che aveva la patente di guida revocata. Quindi, gli è stata comminata anche una multa da 5mila euro.