Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano: cocaina negli slip, arrestato un 30enne

I militari erano impegnati nei consueti controlli preventivi rafforzati durante i fine settimana e tesi a prevenire qualsiasi tipologia di reato

I carabinieri di Fabriano in azione

FABRIANO – Nascondeva la droga negli slip sperando di farla franca. E invece, grazie all’acume investigativo dei carabinieri della compagnia di Fabriano, agli ordini del capitano Mirco Marcucci, è stato scoperto e tratto in arresto. Si tratta di un fabrianese 30enne, già noto alle forze dell’ordine per reati legati proprio al mondo delle sostanze stupefacenti.

Il fatto risale a sabato sera, 19 settembre. I militari di Fabriano erano impegnati nei consueti controlli preventivi rafforzati durante i fine settimana e tesi a prevenire qualsiasi tipologia di reato, soprattutto quelli legati al consumo e spaccio di droga. I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia cittadina hanno intercettato il 30enne mentre, a bordo della propria automobile, stava facendo rientro nella propria abitazione.

I militari lo hanno immediatamente riconosciuto visti alcuni comportamenti “non irreprensibili” del fabrianese negli ultimi tempi. Hanno, quindi, deciso, una volta identificato, di sottoporlo a una perquisizione veicolare. Dalla quale, però, non è stato trovato nulla. A non sfuggire all’occhio attento dei carabinieri, il nervosismo palpabile da parte del 30enne. Segno evidente che qualcosa non andava nel verso giusto nei piani di quest’ultimo.

I militari, allora, hanno proceduto a una perquisizione personale del fabrianese. Una giusta intuizione. Infatti, negli slip, erano occultati cinque grammi di cocaina che è stata, immediatamente, posta sotto sequestro. Il giovane è stato, quindi, arrestato con l’accusa di detenzione illecita e spaccio di sostanze stupefacenti e accompagnato nella propria abitazione, su disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Questa mattina, 22 settembre, il Giudice presso il Tribunale di Ancona ha convalidato l’arresto effettuato dai carabinieri di Fabriano, disponendo gli arresti domiciliari come misura cautelare nei confronti del 30enne. In attesa del processo. Per i militari di Fabriano si tratta di un’ennesima operazione che è andata a buon fine nel contrasto al fenomeno del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti nella piazza cittadina, soprattutto fra i giovanissimi.