Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano: si presenta la prima candidata a Sindaco, Daniela Ghergo

Come ampiamente annunciato, si tratta di Daniela Ghergo che guiderà la “Coalizione Democratica” costituita da Progetto Fabriano, comitato locale di Possibile, Rinasci Fabriano e dal Partito Democratico

Presentazione Coalizione Democratica

FABRIANO – Fabriano ha la prima candidata ufficiale a sindaco della città. Come ampiamente annunciato, si tratta di Daniela Ghergo che guiderà la “Coalizione Democratica” costituita da Progetto Fabriano, comitato locale di Possibile, Rinasci Fabriano e dal Partito Democratico. La coalizione nasce da Progetto Fabriano, associazione civica che ha aggregato cittadini con competenze e con passione civica da mettere al servizio della città, i quali, di fronte al suo decadimento, si sono uniti per mettere a disposizione le proprie esperienze in un progetto di sviluppo per Fabriano.

Daniela Ghergo

I propositi

«Una associazione, quella di Progetto Fabriano, senza bandiere, trasversale, autonoma, aperta ai contributi propositivi di tutti coloro che hanno a cuore la città. Ne è nato un progetto civico di sviluppo innovativo, nel quale Fabriano acquisterà: centralità, diventando capofila e riferimento dell’area interna, rivalutando le frazioni e facendo rete con gli altri comuni limitrofi; attrattività, valorizzando e favorendo lo spirito imprenditoriale, il patrimonio culturale e artistico, il brand della carta. Sarà una città digitalizzata e connessa, aperta all’innovazione sostenibile, attenta all’ambiente, alla natura e agli animali. Una città solidale e materna nei confronti delle fragilità, dei bambini, anziani, disabili. Una città che tornerà ad essere orgogliosa dei successi sportivi delle società che la animano, e in cui lo sport sarà anche uno strumento di crescita e inclusione sociale. In cui la qualità della vita tornerà ad essere una priorità, incrementando i servizi, soprattutto quelli sanitari. E nella quale l’amministrazione comunale sarà al fianco del cittadino, supportandolo e favorendone le iniziative».

Dunque, un progetto volto a realizzare «una buona amministrazione, che consentirà di ottenere l’obiettivo più ambizioso, quello di creare le condizioni affinché i giovani che lasciano Fabriano per andare a studiare fuori, trovino poi le condizioni per tornare e arricchire la città con le esperienze apprese altrove. Intorno a questa idea di città si sono avvicinate e poi aggregate altre forze politiche che hanno aderito al progetto: i giovani di ‘Possibile’ che con entusiasmo, capacità e ideazione hanno lavorato sui punti programmatici; il gruppo di Rinasci Fabriano, di ispirazione ambientalista; il Partito Democratico, con la propria esperienza politica e la forza di valori storici. La condivisione di un progetto civico autonomo e trasversale, e del candidato civico che ne è espressione, da parte di altri gruppi politici, movimenti e partiti, rappresenta già una grande innovazione politica che fa di Fabriano un laboratorio politico per le modalità con le quali la candidatura e il progetto civico sono stati condivisi da altri soggetti politici. Da oggi le componenti politiche di Coalizione Democratica lavoreranno insieme per dare un futuro di sviluppo alla città di Fabriano, per aprirla al mondo facendola uscire dall’isolamento, per creare le condizioni, con le competenze necessarie, affinché ogni cittadino possa riappropriarsi dell’orgoglio di essere fabrianese. Rimanendo aperte alla collaborazione dei cittadini e alla convergenza programmatica delle altre forze che condivideranno lo spirito e il contenuto dei punti programmatici. Abbiamo l’energia, le professionalità, le capacità, la visione per riuscire a dare a Fabriano la speranza di futuro. Un futuro che inizia già da oggi», ha concluso la candidata a Sindaco, Daniela Ghergo.