Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano, 40enne ubriaco al volante: denunciato

Due giovani erano in possesso di 2 grammi di marijuana e sono stati segnalati come assuntori: è accaduto a Sassoferrato

I controlli dei carabinieri di Fabriano

FABRIANO – Due segnalazioni di giovanissimi a Sassoferrato quali assuntori di sostanze stupefacenti e una denuncia per guida in stato di ebbrezza a Fabriano. Questi gli esiti dell’ennesima operazione di controllo del territorio messa in opera dai carabinieri della Compagnia cittadina, agli ordini del capitano Mirco Marcucci, in collaborazione con le altre stazioni di riferimento sparse nel territorio.

Le segnalazioni

I carabinieri della Stazione di Sassoferrato hanno segnalato come assuntori di sostanze stupefacenti due 21enni del posto che, nei giorni scorsi, intorno alle 23, sono stati controllati mentre erano fermi, all’interno di un’utilitaria, nella zona industriale della città, Berbentina. Dopo essere stati identificati e dopo che i militari gli hanno chiesto il motivo per il quale fossero fermi in quell’area, dalle risposte ricevute è emerso chiaramente un forte nervosismo da parte dei due giovani. Per questo motivo, i carabinieri della stazione della città sentinate hanno deciso di approfondire i controlli, procedendo a una perquisizione personale di entrambi i 21enni. I militari hanno rinvenuto un grammo ciascuno di marijuana. Considerata la modica quantità è scattata per tutti e due i giovani la segnalazione, agli uffici territoriali del Governo, quali assuntori di sostanze stupefacenti.

La denuncia

A Fabriano, ieri sera 15 settembre, i carabinieri della Compagnia cittadina erano impegnati in un servizio di controllo del territorio finalizzata alla prevenzione di tutti i reati, con particolare riferimento a quelli contro il patrimonio. In via Dante, la pattuglia ha notato un mezzo che procedeva a velocità sostenuta lungo uno dei rettilinei più trafficati della città della carta. È stato prontamente fermato. A guidarlo, un uomo di 40 anni residente a Fabriano. I militari lo hanno sottoposto all’esame dell’alcol-test. I risultati dell’etilometro hanno certificato una concentrazione di alcol nel sangue di poco superiore 0,8 grammi su litro. Per questo motivo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e la patente gli è stata ritirata.