Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano: 4 denunce per guida in stato e di ebbrezza e uno per violenza e resistenza

Fine settimana all’insegna dei controlli sulla movida da parte dei carabinieri della Compagnia cittadina diretti dal capitano Mirco Marcucci

Carabinieri

FABRIANO – Fine settimana all’insegna dei controlli sulla movida a Fabriano da parte dei carabinieri della Compagnia cittadina diretti dal capitano Mirco Marcucci. I militari hanno istituito numerosi posti di controllo per prevenire le cosiddette stragi del sabato sera. Alla fine delle operazioni, quattro denunce per guida in stato di ebbrezza alcolica e una per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

A Fabriano prosegue l’attività di presidio e controllo del territorio operata dai carabinieri della Compagnia cittadina, messa in piedi soprattutto durante i weekend per prevenire qualsiasi tipologia di reato e far aumentare la percezione di sicurezza dei residenti. Non mancano, inoltre, seri e rigorosi controlli sul rispetto dei protocolli imposti dal recente Dpcm per il contrasto alla pandemia da Coronavirus da parte dei privati cittadini e degli esercenti pubblici, compresi il controllo sulla somministrazione di alimenti e bevande.

Il controllo straordinario del territorio da parte dei carabinieri ha visto impegnati i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Terni in supporto alle stazioni di Fabriano e Genga, fermate e controllate molte vetture, identificando i relativi occupanti dei mezzi. E i risultati non si sono fatti attendere.

In particolare, sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza alcolica, quattro diversi automobilisti. Dopo averli fermati per un normale controllo e dopo aver proceduto alla relativa identificazione, i militari hanno notato lo stato di alterazione e, per questo motivo, sono stati tutti sottoposti al test dell’etilometro. I cui risultati non hanno lasciato dubbi. I quattro, infatti, presentavano una concentrazione di alcol nel sangue superiore alla normativa attualmente in vigore, un dato compreso fra 0.9 e 1.60 g/l. Oltre alle relative denunce, ai quattro automobilisti residenti fra Fabriano e comprensorio, è stata ritirata la patente di guida.

La quinta denuncia, invece, riguarda un cittadino extracomunitario 40enne che, palesemente ubriaco, stava molestando una residente fabrianese. Alla vista dei carabinieri di Fabriano, l’uomo ha iniziato a inveire contro i militari, opponendosi in maniera violenta a ogni tentativo di identificazione. Ricondotto alla calma, l’extracomunitario è stato condotto in caserma dove è stato prima identificato e, poi, denunciato per violenza e resistenza a Pubblico ufficiale, con l’aggiunta di una multa per ubriachezza molesta.