Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Il fabrianese Albert Dodoli campione regionale Junior

Classe 2001, atleta della Pugilistica Fabrianese Liberti, si è aggiudicato il titolo nella categoria di peso 60 chilogrammi. Ora lo attendono le fasi interregionali. «Un bravissimo ragazzo, si impegna molto in palestra», dicono dalla società. E i risultati stanno arrivando

Albert Dodoli (in rosso) della Pugilistica Fabrianese Liberti durante un incontro (foto di Jana Febo Chiorri)

FABRIANO – La grande tradizione pugilistica fabrianese, che visse il suo periodo d’oro tra gli anni Cinquanta e Settanta con atleti di livello nazionale e internazionale (basti pensare a Primo Zamparini, argento alle Olimpiadi di Roma ’60, ma anche a Pellegrini, Bardelloni e molti altri), sembra proprio che pian piano stia tornando a rifiorire grazie alla Pugilistica Fabrianese Liberti.

Di recente, è balzato agli onori delle cronache Federico Stroppa, ventenne in predicato di entrare nelle Fiamme Oro, ma non è la sola promessa del sodalizio cartaio.

Un altro nome da appuntarsi sul taccuino è quello di Albert Dodoli, fabrianese, classe 2001, che sabato 30 settembre al Palazzetto dello Sport di Castelfidardo ha vinto il campionato regionale per la sua categoria Junior peso 60 chilogrammi. Dodoli, così, si è qualificato alle Fasi Interregionali per le qualificazioni al Campionato Italiano.

«Albert – dicono dalla Pugilistica Fabrianese Liberti – è una giovane promessa, iscritto come agonista con noi dal 2014. È un bravissimo ragazzo, frequenta l’istituto Agrario di Fabriano, in palestra si impegna molto e continua ad andare avanti a testa alta nel suo percorso di crescita».