Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Faber Sassoferrato: netta affermazione da parte della Fiom nelle elezioni Rsu

La Fiom stravince le elezioni Rsu alla Faber di Sassoferrato. Oltre il 70% dei consensi, eleggendo 2 RSU su 3 da assegnare e 2 RLS

Lo stabilimento Berbentina di Faber

SASSOFERRATO – La Fiom stravince le elezioni Rsu alla Faber di Sassoferrato. Oltre il 70% dei consensi eleggendo 2 RSU su 3 da assegnare e 2 RLS. «La Segreteria della FIOM di Ancona ringrazia le lavoratrici ed i lavoratori per la fiducia e per il riconoscimento del lavoro di questi anni, in cui si è cercato sempre di tenere insieme le esigenze delle persone, anche attraverso sistemi di contrattazione inclusiva avanzati che hanno visto al centro la redistribuzione dei margini, la condizione di lavoro anche dentro l’emergenza sanitaria,  l’occupazione delle donne e di tutte le persone con contratti di somministrazione», la nota a firma della Segreteria provinciale di Ancona.

La dichiarazione

«Un ringraziamento particolare a Michele, Fabrizio, Marinella, Giuseppe e Lorenzo, i nostri impagabili candidati che hanno permesso, e permetteranno alla FIOM di portare avanti un progetto dove al primo posto ci sarà sempre il bene delle persone e del territorio attraverso il Lavoro dignitoso per tutte/i», prosegue la nota. «Il mercato dell’Elettrodomestico, essendo tra quelli ad alta concorrenza, è tra quelli che per primi risentono delle oscillazioni e delle ripercussioni che provengono dai cambiamenti esterni, ed in questo siamo sempre stati capaci insieme di trovare i giusti equilibri con l’Impresa e ci impegniamo a fare in modo che si continui su questa strada, forti di un mandato chiaro e preciso», si conclude dalla Fiom.