Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Faber Ginnastica Fabriano, che accoglienza in Bulgaria

Intensa trasferta della società fabrianese a Varna e a Sofia, con la partecipazione ai tornei internazionali, la calda accoglienza della filiale bulgara dello sponsor Faber e, in questo fine settimana, la prima prova di World Cup del 2018 che vedrà protagonista Milena Baldassarri

La Faber Ginnastica Fabriano accolta con fiori ed entusiasmo all'arrivo in aeroporto, in Bulgaria

FABRIANO – Periodo ricco di impegni per la Faber Ginnastica Fabriano, in primis, la trasferta in Bulgaria, iniziata nel fine settimana passato e tuttora in corso.

Al torneo internazionale svoltosi a Varna, infatti, la società fabrianese era presente con le ginnaste Milena Baldassarri e Talisa Torretti (che hanno vinto nella loro categoria), Sofia Raffaelli (seconda), Nina Corradini (terza), Giulia Zandri, Roberta Giardinieri, Serena Ottaviani e Alessia Starace.

Da Varna, poi, la carovana fabrianese si è spostata a Sofia, dove, grazie alla perfetta organizzazione della filiale bulgara dello sponsor Faber, le ginnaste hanno ricevuto una calorosa accoglienza con tanto di visita agli uffici e tour nello show-room Faber di Sofia.

«Questo accordo tra l’azienda Faber e la Ginnastica Fabriano è iniziato davvero in grande stile – commenta il dirigente della società di ritmica, Leandro Santini. – Per l’accoglienza, un doveroso grazie va a Leks Group distributore Faber nei paesi balcanici nelle persone di Lukanov Tsvetan, Steva Lilova e Paula Petrisan».

Nella capitale bulgara, mercoledì 28 marzo, si è svolta la “Sofia Cup”. Stavolta, gareggiando con la Nazionale Italiana Junior, c’erano le fabrianesi Sofia Raffaeli e Talisa Torretti, insieme a Eva Gherardi (Armonia d’Abruzzo Chieti) ed Eleonora Tagliabue (San Giorgio ’79 Desio): la squadra azzurra ha concluso la gara in settima posizione; la competizione è stata vinta dalla Russia, davanti a Ucraina e Bielorussia. Talisa Torretti, unica individualista junior qualificatasi per la finale al nastro, ha terminato la sua esperienza sulla pedana di Sofia in settima posizione.

E sempre a Sofia, da stasera (venerdì 30 marzo) per tutto il week end, all’Armeec Arena si svolgerà la prima prova di World Cup di ginnastica ritmica di questo 2018. In pedana ci sarà anche la fabrianese Milena Baldassarri che, lo scorso anno, fu fra le dieci migliori ginnaste del panorama internazionale. Vedremo se la talentuosa atleta della società cartaia riuscirà a ripetersi anche in questa edizione.