Black Friday Casa del Materasso
Black Friday Casa del Materasso
Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Elica, approvata la distribuzione di un dividendo ordinario

Il presidente Casoli: «Dopo anni di grande impegno e di duro lavoro Elica torna a remunerare chi è stato ed è al nostro fianco come socio paziente e fiducioso»

Francesco Casoli

FABRIANO – L’assemblea ordinaria degli azionisti di Elica, tenutasi oggi in unica convocazione, ha approvato la distribuzione di un dividendo ordinario pari a € 0,06 per ciascuna delle 63.322.800 azioni ordinarie, al netto delle 427.947 azioni proprie ordinarie detenute alla data di stacco della cedola e al lordo delle ritenute di legge, a valere sulla riserva degli utili di esercizio per un controvalore massimo totale di € 3.773.691,18.

«Dopo anni di grande impegno e di duro lavoro Elica torna a remunerare chi è stato ed è al nostro fianco come socio paziente e fiducioso» ha dichiarato Francesco Casoli, presidente di Elica. «La strategia intrapresa e perseguita negli ultimi anni sta dando i risultati attesi grazie anche alla squadra che oggi guida l’azienda e che ha ben chiari gli obiettivi di Elica; vorrei tra questi ricordare la crescita dei prodotti alto di gamma a marchio proprio e il consolidamento della leadership nei mercati chiave attraverso lo sviluppo di nuovi canali, così come l’innovazione dei prodotti che è alla base di tutto. Gli stakeholder sono da sempre al centro delle nostre scelte e il nostro faro, così come i nostri shareholders, e con questo dividendo vogliamo dare loro un chiaro segnale di riconoscenza da parte dell’azienda».

«I risultati dell’ultimo anno e in particolare quelli del primo semestre hanno mostrato un andamento in costante miglioramento sia in termini di fatturato sia di marginalità», fa eco Giulio Cocci, amministratore delegato di Elica. «Sebbene non siamo immuni alle sfide macroeconomiche globali, riteniamo di essere ben posizionati per affrontarle e gestirle; per questo motivo torniamo a remunerare i nostri azionisti. Le nostre priorità operative, di investimento e di portafoglio prodotti nel breve e medio termine rimangono invariate. Abbiamo le persone, i prodotti e i progetti per determinare il nostro futuro, e insieme a una chiara strategia di crescita sia organica sia per vie esterne, continueremo a creare valore per tutti i nostri stakeholders».

Il pagamento avrà luogo, ai sensi dell’art. 2.6.2 del Regolamento dei Mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana S.p.A., nonché dell’art. IA.2.1.2 delle relative istruzioni, in data 5 ottobre 2022, con stacco della cedola n. 9 in data 3 ottobre 2022 (la record date sarà in data 4 ottobre 2022).

© riproduzione riservata