Ecomondo, la Diasen è fra le dieci eccellenze italiane

L'azienda di Sassoferrato ha ricevuto il Premio Sviluppo Sostenibile nell'ambito dell’expo delle tecnologie green. La cerimonia è andata in scena giovedì 8 novembre

Premiazione della Diasen a Ecomondo

SASSOFERRATO – La Diasen di Sassoferrato è  tra le dieci eccellenze italiane dell’edilizia sostenibile. È un riconoscimento importante quello conseguito dall’azienda guidata da Diego Mingarelli, premiata a Ecomondo, l’expo delle tecnologie green, nell’ambito del Premio Sviluppo Sostenibile promosso dalla Fondazione Sviluppo Sostenibile. La cerimonia si è svolta giovedì 8 novembre a Rimini.

Alla Diasen, grazie a Thermactive 0.37, è stato riconosciuta la capacità di offrire rilevanti benefici ambientali attraverso il contenuto innovativo del prodotto e il suo potenziale di diffusione sul mercato. Si tratta di un prodotto a base di sughero caratterizzato da un elevato contenuto tecnologico, dall’utilizzo di materie prime naturali e da un’idea di “chimica verde” fondata sull’intelligenza dei materiali e delle soluzioni. Il beneficio ambientale di Thermactive 0.37 è straordinariamente elevato per la capacità di isolare l’ambiente abitativo dell’uomo riducendo il raffreddamento invernale degli ambienti e il surriscaldamento estivo creando condizioni di comfort termico ispirate dalla tradizionale visione del “costruire mediterraneo”.

«Questo premio rappresenta  oggi per tutta la nostra azienda un traguardo molto importante – ha dichiarato Diego Mingarelli, CEO Diasen – perché valorizza la sfida più grande di oggi e di domani: coniugare la “naturalità” delle materie prime dei nostri prodotti con il massimo livello tecnologico, favorendo il massimo benessere abitativo in ogni suo aspetto».