Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Domenica a Fabriano: gli appuntamenti da non perdere

L’associazione InArte propone il Finissage della Mostra Inwatercolor, Libro d'Artista e Travelling Exhposition. Alle 16:30 torna l'appuntamento con la manifestazione Un'altra domenica in Pinacoteca

Alcune ceramiche in mostra

FABRIANO – Domenica, 28 gennaio, a Fabriano con numerose iniziative e manifestazioni da non perdere.

Per gli amanti del genere, da non perdere assolutamente l’esposizione di ceramiche di provenienza fabrianese appartenenti al Museo della Farmacia Mazzolini Giuseppucci di Fabriano, vasi da farmacia e altri manufatti provenienti da collezioni private, l’iniziativa promossa dallo stesso Museo Farmacia Mazzolini Giuseppucci e Archeoclub Fabriano, con la collaborazione del Comune di Fabriano. La mostra sarà visitabile fino al 30 giugno, con i seguenti orari: dal martedì al sabato dalle 10:30 alle 13 e dalle 16:30 alle 20. L’ingresso e gratuito e per informazioni e prenotazioni occorre contattare il numero di telefono 0732-629859.

Prosegue anche oggi, la solidarietà e la raccolta fondi promossa dalla sezione cittadina dell’Airc e le arance della salute al Loggiato San Giovanni Battista.

L’associazione InArte propone il Finissage della Mostra Inwatercolor, Libro d’Artista e Travelling Exhposition. Il programma prevede alle 10, Galleria delle Arti, sede della Mostra il benvenuto degli ospiti e alle 11 al Museo Internazionale dell’Acquarello, demo dei Maestri Alessandra Arecco e Gabriele Mazzara. Dopo il pranzo conviviale, alle 15, si ritorna al Museo Internazionale dell’Acquarello di Fabriano per la demo dei maestri Minh Dam, Ida Tentolini e Giovanni Balzarani. Infine, alle 17, si ritorna alla Galleria delle Arti, sede della Mostra, per il brindisi di Finissage.

Alle 16:30, torna l’appuntamento con Un’altra domenica, l’iniziativa che si svolge all’interno dei locali della Pinacoteca civica Molajoli, con laboratori didattici dedicati alle famiglie e ai bambini dai 4 agli 11 anni. I laboratori di carattere ludico-creativo sono a cura delle operatrici museali di Archeomega soc. coop. in collaborazione con Giochi d’Artificio dell’associazione culturale Art comes to town e vanno ad arricchire l’offerta di educazione museale che la Pinacoteca vuole garantire a un’utenza sempre più ampia, in particolare rivolgendosi alle nuove generazioni: le attività sono state infatti progettate per incentivare la partecipazione dei bambini e dei loro familiari, stimolare la loro interazione, il lavoro di gruppo, il processo creativo e vivere il museo attraverso una piacevole esperienza condivisa. L’appuntamento di oggi è: Vita d’artista – attività su Piero Manzoni e le sue performances.