Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Il fabrianese Dionisi arbitrerà la finale di A2 tra Virtus Bologna e Trieste

Domani, martedì 13 giugno, il promettente "fischietto" marchigiano dirigerà gara-1 per la promozione in A1 di basket insieme a Ursi e Bongiorni nel mitico PalaDozza di Bologna

Un caloroso colloquio tra l'arbitro Alessio Dionisi e coach Stefano Pillastrini (foto di Massimo Casa - Baskeinside)

FABRIANO – È in arrivo un’altra perla nel curriculum dell’arbitro di basket Alessio Dionisi. Il trentunenne fabrianese è stato designato, infatti, per dirigere gara-1 di finale per la promozione in serie A2 tra Virtus Segafredo Bologna e Alma Trieste, in programma domani sera – martedì 13 giugno – nel glorioso PalaDozza di Bologna alle ore 20.30, trasmessa in diretta su Sky Sport 1. Dionisi sarà il terzo arbitro nella terna composta anche dal veterano Stefano Ursi di Livorno e da Andrea Bongiorni di Pisa.

Una bellissima soddisfazione, dunque, per il fischietto fabrianese, che alla seconda stagione di A2 già sta raccogliendo molti consensi e questa prestigiosa designazione lo conferma: sarà di sicuro una serie finale avvincente, questa tra due piazze storiche del basket italiano come Bologna sponda Virtus e Trieste, al meglio delle cinque partite.

In questa annata, Dionisi ha già arbitrato 25 partite in A2 maschile e 6 in serie A1 femminile, oltre alla Coppa Italia di A2. Inoltre, è stato segnalato dall’istruttore della Fiba per partecipare al Fiba Camp che avrà luogo a Troyes, in Francia, dal 24 al 26 giugno, dove sosterrà un clinic. Tutti elementi che fanno auspicare per Dionisi un prosieguo della carriera arbitrale sempre più in ascesa.