Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

D’Innocenzo incassa l’appoggio ufficiale di Forza Italia

A riferirlo è il portavoce per le elezioni comunali cittadine della sezione fabrianese del partito azzurro, Adele Allegrini, che rivolge un appello alle forze del centrodestra che, invece, sostengono la candidatura di Vincenzo Scattolini

Silvano D'Innocenzo e i componenti della lista Janus

FABRIANO – Silvano D’Innocenzo e la sua lista Janus incassa il sostegno di Forza Italia. «Uniamo le forze di centrodestra e arriviamo al ballottaggio», l’appello del portavoce per le elezioni comunali cittadine della sezione fabrianese del partito azzurro, Adele Allegrini.

Adele Allegrini

Importante risultato per l’ultimo candidato a sindaco di Fabriano, solo nel senso di presentazione e ordine cronologico della stessa. Silvano D’Innocenzo, uscente capogruppo di Forza Italia, incassa il pieno sostegno di questo partito in vista dell’appuntamento con le urne fissato per l’11 giugno prossimo.

«Data la precaria situazione del centro destra fabrianese, Forza Italia ha serrato le fila e ha organizzato un incontro con tutti i simpatizzanti e le figure storiche che hanno caratterizzato il centrodestra negli ultimi anni», scrive in una nota il portavoce per le elezioni comunali cittadine, Allegrini. «Al fine di contrastare le ingerenze locali, le frammentazioni dei confusi cespugli e le ingerenze anconetane ha deciso di riunire tutto il centrodestra ed ha individuato come collante il consigliere più votato in assoluto negli ultimi 15 anni e la lista civica Janus che lo sostiene come candidato a sindaco della città, Silvano D’Innocenzo».

Il riferimento in questo caso è alla scelta che ha portato all’individuazione di Vincenzo Scattolini quale candidato degli altri partiti che si richiamano al centrodestra: Democrazia Cristiana, Fratelli d’Italia e Lega nord. Candidato a sindaco che, sempre secondo Fi, è frutto di un’ingerenza provenienti da fuori Fabriano.
Ecco, quindi, che la Allegrini rivolge a loro un appello finale. «Uniamo tutto il centrodestra. Pensiamo al futuro dei nostri figli, il centro destra unito non solo arriverebbe tranquillamente al ballottaggio, ma è l’unica forza nuova che potrebbe vincere le elezioni».
La sfida è, dunque, lanciata e Forza Italia e Silvano D’Innocenzo provano a unire il centrodestra in prima battuta. O, in seconda, cercare di superare Scattolini e la coalizione che lo sostiene.