Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Giovane investita a Sassoferrato, interviene l’eliambulanza

È accaduto in via Decio Mure, strada nota per la sua pericolosità per i pedoni. Le condizioni della ragazza sono serie, ma non sembra essere in pericolo di vita

SASSOFERRATO – Investita una ragazza questa mattina, 4 settembre, a Sassoferrato. È accaduto poco dopo le 10 in via Decio Mure. È intervenuta l’eliambulanza per l’immediato trasporto in direzione dell’ospedale regionale Torrette di Ancona.

Le sue condizioni sono serie, ma fortunatamente non sembra essere in pericolo di vita. I rilievi affidati agli agenti della Polizia municipale della città sentinate.

È da sempre giudicata una zona pericolosa di Sassoferrato per quel che riguarda i pedoni. E, purtroppo, la sua fama è stata pienamente rispettata poco dopo le 10 di questa mattina. Infatti, una ragazza residente nel territorio fabrianese mentre stava attraversando la strada, sembra sulle strisce pedonali, è stata investita da un’utilitaria guidata da un sassoferratese. L’impatto sembra essere avvenuto comunque a velocità controllata.

I soccorsi

Allertatati dai testimoni che hanno assistito all’investimento, sul posto si è precipitata un’ambulanza del 118 dell’ospedale di comunità Sant’Antonio Abate di Sassoferrato. I sanitari hanno stabilizzato la giovane sul posto ed hanno chiesto l’ausilio dell’eliambulanza Icaro 2 di base a Fabriano. Quest’ultima è atterrata poco distante dal luogo dell’incidente. La ragazza, dopo essere stata posta sulla barella e immobilizzata per evitare ulteriori traumi, è stata caricata sull’eliambulanza. Immediatamente si è alzata in volo in direzione dell’ospedale regionale Torrette di Ancona.

Una volta giunta al presidio ospedaliero del capoluogo dorico, la giovane – sempre cosciente – è stata sottoposta a tutti gli esami strumentali e diagnostici del caso. Sembra che le sue condizioni non siano eccessivamente gravi, e comunque non tali da determinare un immediato pericolo di vita, fortunatamente. Disposto il ricovero e viene costantemente monitorata.

Per quel che riguarda l’esatta ricostruzione della dinamica, a effettuare i rilievi dell’investimento gli agenti della Polizia municipale di Sassoferrato. A causa dei soccorsi e degli stessi rilievi, la viabilità della zona ha subito rallentamenti.