Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

La Polizia di Fabriano arresta un nigeriano con oltre 200 grammi di marijuana

L'extracomunitario è stato fermato mentre era all'interno della stazione ferroviaria. Nel giubbotto e nella felpa trovati nove involucri in cellophane di colore nero contenenti droga. Gli elementi raccolti dagli agenti individuano l'uomo come un elemento di spicco nello spaccio sul territorio

Il Commissariato di Fabriano
Il Commissariato di Fabriano

FABRIANO – Un arresto, una denuncia e tre segnalazioni per droga. Sono il frutto di tre distinte operazioni portate avanti dal commissariato di Pubblica sicurezza di Fabriano nel corso degli ultimi giorni.

Continuano, dunque, i servizi straordinari di controllo del comprensorio di Fabriano fortemente voluti dal Questore della Provincia di Ancona, Oreste Capocasa. I poliziotti sono impegnati, 24 ore su 24, in un’attività di prevenzione, repressione e soccorso pubblico: una sicurezza a 360 gradi in tutto il comune di Fabriano, lungo la rete viaria, nella periferia, nella stazione ferroviaria e in tutti quei luoghi di concentrazione giovanile e non solo.

In quest’ambito, ieri, 20 febbraio, è stato tratto in arresto all’interno della stazione ferroviaria di Fabriano un nigeriano 34enne, O.N.N., residente a Roma. Personale in borghese del commissariato di Pubblica sicurezza di Fabriano era intento in un servizio di prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti. Grazie a questa indagine, protrattasi per oltre un mese, l’extracomunitario è stato rintracciato nei pressi della stazione ferroviaria. Gli elementi raccolti, lo individuavano come un elemento di spicco nello spaccio di droga anche nel territorio di Fabriano.

Il nigeriano è stato fermato e perquisito. All’interno del giubbotto e della felpa, i poliziotti in borghese hanno rinvenuto nove involucri in cellophane di colore nero con all’interno marijuana per un peso complessivo pari a 212,56 grammi. Nella mattinata di oggi, presso il Tribunale di Ancona, si è svolta l’udienza di convalida del fermo. Il giudice ha convalidato l’arresto ed ha disposto la misura dell’obbligo di firma nel comune di residenza del nigeriano.

Sempre nell’ambito del contrasto al fenomeno del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti, nei giorni scorsi, gli agenti di Polizia hanno denunciato un 35enne di Sassoferrato trovato in possesso di 55 grammi di hashish. Infine, sono state segnalate altre tre persone, residenti nel comprensorio fabrianese, quali assuntori di sostanze stupefacenti poiché trovate in possesso di pochi grammi di marijuana.