Fabriano: sette ventenni multati per ubriachezza molesta

Una serie di controlli, rafforzati nel periodo festivo, ma che in tutti i fine settimana tendono a ridurre il rischio della movida molesta che porta tanti residenti del centro storico a lamentarsi

I controlli dei carabinieri
Foto di repertorio

FABRIANO – Sette multe per ubriachezza molesta a Fabriano. Un gruppo di ventenni è stato contravvenzionato da parte dei carabinieri della Compagnia cittadina. Una serie di controlli, dunque, che vengono rafforzati nel periodo festivo, ma che in tutti i fine settimana tendono a ridurre il rischio della movida molesta che porta, periodicamente, tanti residenti del centro storico di Fabriano a lamentarsi.

Giro di vite nel corso dell’ultimo mese sulla movida cittadina. Non nel senso di controlli serrati alle attività del settore, ma nei confronti delle persone, giovani soprattutto, che presi dai fumi dell’alcol si lasciano andare a episodi di vandalismo e micro-delinquenza. I residenti del centro storico cittadino, spesso e volentieri, stigmatizzano questa situazione con fotografie postate sui principali social network, Facebook in testa, per segnalare questi comportamenti.

Anche le forze dell’ordine hanno messo nel mirino questa situazione e, di conseguenza, hanno rafforzato i controlli. Durante uno di questi, sono state elevate ben sette multe per ubriachezza molesta. Destinatari, un gruppo di giovani ventenni intercettato mentre si aggirava a piedi per le vie del centro cittadino.

Salgono, quindi, a nove i verbali comminati in poco più di dieci giorni, dato che una coppia di ragazzi aveva subito il medesimo trattamento lo scorso fine settimana. A queste multe per ubriachezza molesta, si somma il verbale di oltre 3mila euro ai danni di un uomo che è stato sorpreso, dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Fabriano, mentre effettuava bisogni fisiologici su di un muro vicino a un locale da dove era appena uscito. Questo suo bisogno fisiologico gli era costato caro. Infatti, i militari lo hanno sanzionato con una multa di oltre 3mila euro.

Accanto ai servizi in borghese e/o in divisa effettuati a piedi, si sommano i posti di controllo che i carabinieri di Fabriano istituiscono lungo le principali arterie cittadine. Il tutto per prevenire il fenomeno delle cosiddette stragi del sabato sera.