Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Coronavirus a Fabriano e dintorni: il picco è alle spalle, scendono i positivi

«Non abbassare la guardia», ripetono in coro i sindaci dei comuni dell'Ambito 10, impegnati con il riavvio delle scuole e il monitoraggio costante

covid-19, positivi, cittadini in quarantena, tamponi, pandemia, coronavirus

FABRIANO – Si rafforza il trend di discesa del numero degli attualmente positivi al Coronavirus nei comuni dell’Ambito 10: Fabriano, Sassoferrato, Genga, Cerreto D’Esi e Serra San Quirico. «Non abbassare la guardia», ripetono in coro i sindaci impegnati con il riavvio delle scuole e il monitoraggio costante conseguente.

A Fabriano i numeri dall’inizio della pandemia sono 1.906 casi accertati: 227 attualmente positivi, 1.622 guariti e, purtroppo, 57 decessi. In quarantena e/o isolamento fiduciario ci sono 440 fabrianesi. All’ospedale Engles Profili ci sono 2 persone attualmente ricoverate nei posti letto approntati nel nuovo reparto Covid a bassa intensità aperto nei locali dell’ex Hospice.
Gli uffici demografici del comune di Fabriano, a causa di una positività al covid, sono chiusi per le operazioni di sanificazione.

A Sassoferrato dall’inizio della pandemia di Covid-19 nella città sentinate sono 455: 53 attualmente positivi, 394 guariti e 8 decessi. A questi si aggiungono 99 persone sottoposte a quarantena fiduciaria. Migliora sensibilmente la situazione a Cerreto D’Esi segno che ci si è lasciati alle spalle il picco di contagi dovuti alla presenza delle varianti inglese e brasiliana. Dall’inizio della pandemia sono 223 i casi di Coronavirus registrati: 58 attualmente positivi, 159 guariti e 6 decessi. Le persone in quarantena e/o isolamento fiduciario sono 73. «Negli ultimi giorni si è assistito a un dimezzamento nel numero degli attualmente positivi e, di conseguenza, delle quarantene e/o isolamenti fiduciari. Continuiamo a fare molta attenzione soprattutto ora che siamo tornati in zona arancione e si sono riaperte le scuole. Non vanifichiamo i sacrifici fatti in queste ultime settimane», dichiara il sindaco David Grillini.

Tornando ai numeri. A Genga dall’inizio della pandemia sono 101 casi complessivi, di cui 20 gli attualmente positivi, 76 guariti e, purtroppo, 5 decessi. Le persone in isolamento fiduciario e/o quarantena sono 37.

A Serra San Quirico, i numeri dall’inizio della pandemia da Coronavirus hanno fatto registrare 166 casi complessivi: 23 gli attualmente positivi, 141 guariti e due vittime. Sono 32 i serrani in isolamento fiduciario e/o quarantena.